Tempo libero
nell'auditorium Terzani

“Se decantarmi può solo Dio...La poesia e le notti di Alda Merini”

“Se decantarmi può solo Dio...La poesia e le notti di Alda Merini”
Tempo libero Pistoia, 22 Novembre 2021 ore 11:19

Domani martedì 23 novembre alle ore 17 nell' auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio, Edi Natali presenta il volume Se decantarmi può solo Dio... La poesia e le notti di Alda Merini(San Paolo, 2019). Interverrà Andrea Fusari.

San Giorgio, domani presentazione del libro

Nel panorama della lirica italiana Alda Merini occupa sicuramente un posto rilevante, ma da molto tempo la critica si è dimenticata di lei. A dieci anni dalla sua scomparsa il saggio vuole dare avvio a nuovi studi e riletture della poetessa milanese concentrandosi, attraverso alcune delle sue opere più importanti, sull’aspetto mistico e sull’importanza della religione cristiana nell'esperienza esistenziale e poetica della Merini. Alda è ironica e leggera e allo stesso tempo è tragica, impegnata nella ricognizione di quell’inferno che a volte si presenta come malattia fisica o psichica, a volte come peccato o colpa, a volte come violenza, in un movimento vorticoso che dalla dimensione personale si dilata a dimensione storica, facendo uscire il suo canto dal mero sfogo lirico e trasformandolo in canto universale, poiché il poeta canta a nome di tutti e per tutti.

Edi Natali, nata a Pistoia nel 1964, è laureata in filosofia e in teologia dogmatica. Fa parte del Consilium mulierum, primo consiglio ecclesiastico di donne voluto dal vescovo Fausto Tardelli per la diocesi di Pistoia. Attualmente lavora a un progetto di ricerca all'Istituto universitario Sophia in cotutela con la Facoltà di filosofia di Perugia ed è docente nella Scuola di formazione teologica diocesana. È autrice dei libri Madeleine Delbrêl. Una Chiesa di frontiera pubblicato nel 2010, un saggio sulla figura della poetessa e mistica francese, Il capriccio di Dio. Una ragione in bilico tra Atene e Gerusalemme pubblicato nel 2017, un saggio su Lev Šestov, e del romanzo Non nasconderti fra le pieghe della vita uscito nel 2014. Insieme a Antonella Spitaleri ha pubblicato Ordo amoris (2016), un volume sulle questioni di filosofia e teologia contemporanea che ha vinto il Primo premio nazionale di filosofia 2016 per le "Pratiche filosofiche". Collabora con riviste specialistiche e università. Ha tenuto conferenze a Bologna, Milano, Firenze e all’Institut catholique de Paris. Da diversi anni inoltre organizza cicli di conferenze su questioni di filosofia e teologia contemporanee alla biblioteca San Giorgio.