Tempo libero
domenica 14 novembre

Le auto della Mille Miglia a Pescia

Le auto della Mille Miglia a Pescia
Tempo libero Valdinievole, 09 Novembre 2021 ore 15:41

La prestigiosa associazione Balestrero Club Auto d’Epoca Lucca ha scelto Pescia come teatro del suo evento di fine anno “Incontro d’autunno per auto d’epoca”, in programma domenica 14 novembre 2021, a partire dalle ore 10.

Le auto della Mille Miglia a Pescia

La scelta di Pescia è motivata da diversi fattori : la bellezza dei luoghi e del centro storico, con la stupenda piazza Mazzini che è particolarmente adatta a manifestazioni di questo tipo, e il ricordo di Ferdinando Innocenti, inventore della Lambretta, che è nato appunto in questa città.

La manifestazione è patrocinata dal comune di Pescia e sarà un’occasione per i partecipanti di scoprire o riscoprire le eccellenze del territorio, dal florovivaismo all’enogastronomia, all’arte e alla cultura. .

“Diamo fino da ora il benvenuto ai partecipanti- dice il sindaco facente funzioni Guja Guidi- per una iniziativa sicuramente interessante, che proporrà un bellissimo salto indietro nel tempo grazie a queste auto d’epoca che sono molto suggestive. Grazie alla loro velocità non particolarmente elevata, potranno apprezzare molti aspetti del nostro territorio che spesso sfuggono a chi è immerso nella quotidianità, dove i ritmi sono molto serrati”.

Il programma prevede, nella mattinata, una visita al “Giardino degli agrumi” dell’azienda di Oscar Tintori, intorno alle ore 10, per concludersi con un pranzo presso il ristorante Santa Caterina di S.Lorenzo. Subito dopo si svilupperanno altre visite e un percorso interno alla città, per concludersi alle ore 16.

Viste le molte iscrizioni che sono giunte un po' da tutta Italia, sarà una manifestazione ricca di auto di grande pregio, alcune delle quali hanno preso parte alla “Mille Miglia”, una delle competizioni automobilistiche più famose al mondo, mentre saranno diversi i veicoli presenti che sono stati utilizzati per le riprese di importanti produzioni cinematografiche. Non mancheranno modelli di auto note come Ferrari, Lancia, Fiat, Porsche e marche che oggi non esistono più, creando un vero e proprio museo storico viaggiante delle quattro ruote.