Tempo libero
NOVITA'

Giovedì 30 giugno concerto alla Fortezza Santa Barbara

alle ore 21.30, si esibiranno, in un’altra prestigiosa serata, i solisti pistoiese Davide Bandieri - Clarinetto Luca Torrigiani - Pianoforte, Lapo Vannucci - Chitarra insieme all’Estrorchestra diretta da Chiara Morandi

Giovedì 30 giugno concerto alla Fortezza Santa Barbara
Tempo libero Pistoia, 27 Giugno 2022 ore 12:15

Dopo i ripetuti successi dei concerti finora eseguiti nello splendido scenario di Villa Rospigliosi di Lamporecchio, che hanno avvinto e convinto il pubblico presente, giovedì 30 giugno, sempre alle ore 21.30, si esibiranno, in un’altra prestigiosa serata, i solisti pistoiese Davide Bandieri - Clarinetto Luca Torrigiani - Pianoforte, Lapo Vannucci - Chitarra insieme all’Estrorchestra diretta da Chiara Morandi nello scenario della Fortezza Santa Barbara di Pistoia. La serata, patrocinata dal Comune di Serravalle Pistoiese, è stata realizzata grazie alla collaborazione con Lions Club di Serravalle Pistoiese, il main sponsor Banca Mediolanum. Ingresso libero a offerta fino a esaurimento posti e il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Radioterapia Oncologica onlus.

I musicisti

Davide Bandieri ha studiato con Dario Goracci, Fabrizio Meloni, Karl Heinz Steffens e Alessandro Carbonare e per la musica da camera con Pier Narciso Masi. Dal 2012 , dopo aver vinto un concorso internazionale, ricopre il ruolo di Primo clarinetto Solista dell’ Orchestre de Chambre de Lausanne. Dal 2004 al 2011 ha ricoperto il ruolo di clarinetto piccolo solista dell’Orquesta Sinfonica de Madrid (Orchestra Titolare del Teatro Real). Ha collaborato con Lucerne Festival Orchestra, Mahler Chamber Orchestra, Orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia, Orchestra Nazionale della RAI, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra della Toscana, Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma suonando sotto la direzione di Maestri come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Daniel Harding, Giuseppe Sinopoli, Kent Nagano, Gianluigi Gelmetti, Bruno Bartoletti, Roberto Abbado, Lu Jia, Myung-Wung Chung, Pinchas Steinberg, Tugan Sohiev. Svolge un’intensa attività cameristica in tutto il mondo. Molto attivo nella musica contemporanea, ha commissionato ed eseguito brani in prima assoluta di autori come Antonio Anichini, Massimo Botter, Willy Merz, Eduardo Morales–Caso, Ailem Carvajal Gomez, Ileana Perez Velazquez, Luis Cosme Gonzalez. Luigi Abbate, Gianluca Cascioli.

Servizio fotografico presso Villa Rospigliosi - Lamporecchio

Lapo Vannucci, studia con Riccardo Bini e Alfonso Borghese laureandosi con lode. Ha seguito masterclass con Arturo Tallini, Alvaro Company, Francesco Romano, Frédéric Zigante e Stefano Viola. Si è specializzato con Alberto Ponce e Tania Chagnot presso l’Ecole Normale de Musique de Paris “Alfred Cortot” dove ha ottenuto il Diplôme Supérieur d’exécution e il prestigioso Diplôme Supérieur de Concertiste. Vince numerosi concorsi nazionali e internazionali ed è docente presso il Conservatorio “Puccini” di La Spezia e direttore artistico del Concorso Chitarristiùco “Giulio Rospigliosi”. Svolge un’intensa attività concertistica presso prestigiose istituzioni e festival musicali in Italia e all’estero.

Luca Torrigiani Si diploma in pianoforte e organo e composizione organistica laureandosi, con il massimo dei voti e lode, al Biennio specialistico di II livello in Musica da camera al Conservatorio Cherubini di Firenze. Segue corsi di perfezionamento con Piernarciso Masi, Hector Moreno, Frank Wibaut, Jörg Demus. La sua carriera artistica ha inizio negli anni ’92 con una prestigiosa tournée in Giappone, che lo ha portato a suonare nelle più importanti sale concertistiche di Gifu, Nagoya e Tokyo dove ha peraltro tenuto un concerto privato in onore della famiglia imperiale. Da diversi anni si sta dedicando al repertorio cameristico esibendosi in numerosi concerti all’interno di importanti stagioni musicali: in duo con Davide Bandieri fondando il “duo Prevert”, risultando vincitori di moltissimi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. In duo con il chitarrista Lapo Vannucci e in trio con Lapo e la flautista Rieko Okuma, ha richiamato l’attenzione di numerosi compositori contemporanei: Teresa Procaccini, Francesco De Santis, Luigi Giachino, Francesco Di Fiore, Albino Taggeo, Matteo Pittino hanno dedicato, a questa formazione, loro composizioni. Sono stati invitati in importanti stagioni concertistiche in Italia e all’estero (Romania, Spagna, Giappone…..). Attivo anche nel campo didattico, ha insegnato presso i conservatorio di: Adria, Bari, Vibo Valentia, Trapani. Attualmente è docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova. Inoltre spesso partecipa come giurato a prestigiosi concorsi pianistici nazionali e internazionali ed è Direttore artistico dell’Associazione Cultura e Musica Rospigliosi che ormai da anni promuove uno dei concorsi strumentali nazionali di maggiore fama.

Chiara Morandi violinista e violista, ha studiato con Andrea Tacchi, Nicolas Chumachenco diplomandosi sempre il massimo dei voti. Ha frequentato corsi di perfezionamento di Violino con Yulia Berinskaya e con Salvatore Accardo e corsi di musica da camera con Bruno Canino, Alexander Lonquich, Rocco Filippini, il Trio di Trieste, il Trio di Parma ed il Trio Altenberg. Per la viola ha seguito i corsi di Antonello Farulli e Michael Kugel.
Ha partecipato a vari Concorsi Nazionali ed Internazionali conseguendo 15 Primi Premi. Nel 2006 ha vinto il Concorso per Spalla dei Secondi Violini all’ORT-Orchestra della Toscana, ruolo che ricopre tuttora.
Nel 2009 ha vinto il Concorso Internazionale per Violino bandito dal Teatro alla Scala di Milano.
Nel 2014 è risultata vincitrice 1a in graduatoria all’audizione per il ruolo di Concertino dei Primi Violini con l’obbligo della Spalla presso l’Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova. Si è esibita in tutta Europa in numerosi recital solistici e con numerose orchestre in qualità di spalla e di solista tra cui l'ORT, l'orchestra da Camera Italiana di Salvatore Accardo, la Mihail Jora di Bacau, la JKP e la MHS Orchester di Freiburg e il Teatro Carlo Felice di Genova. Alla carriera di strumentista affianca con grande passione quella di docente: ha insegnato Violino al Conservatorio di La Spezia, al Conservatorio di Cuneo e all’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno. Nel 2011 prende forma l'EstrOrchestra, un gruppo versatile che si contraddistingue proprio per la sua freschezza, sia nel modo di proporsi in pubblico che per la scelta dei programmi sempre stuzzicanti.

L'EstrOrchestra nasce nel 2011 in seno all'Accademia del Violino tenuta da Chiara Morandi. È una compagine altamente eclettica: si esibisce come orchestra da camera con Chiara Morandi concertatrice e solista o con la partecipazione degli stessi membri dell'orchestra che si alternano in qualità di solisti.
È l'energia e la passione di questi giovani a distinguere il gruppo. La scelta dei brani dal piacevole e frizzante ascolto rendono ogni concerto un'occasione di vero divertimento.

Ci faranno ascoltare il celeberrimo concerto per clarinetto e orchestra di Mozart, Tre Paesaggi per chitarra, pianoforte e archi di Francesco Di Fiore, brano dedicato al Duo Torrigiani-Vannucci, il Concerto per chitarra, pianoforte e orchestra op. 246 di Teresa Procaccini e Una sera a Parigi op. 184 per pianoforte e orchestra sempre della Teresa Procaccini. Sarà un programma tutto da godere e piacevole all’ascolto

Gli appuntamenti concertistici del Festival musicale “E Lucevan le stelle…”, realizzati grazie agli sponsor: Camping Barco Reale, Sensi Vini, Avis sezione di Lamporecchio, Stamp Foil, Torrigiani sicurezza, Le colline di Leonardo: strada dell’olio e del vino del Montalbano e Autodemolizioni Leporatti, organizzati dall’Associazione Rospigliosi, tutti da non perdere, proseguiranno fino al 12 settembre. Per prenotazioni e informazioni tel 335/5439579 – 347/1305764 oppure info@acmrospigliosi.it

Seguici sui nostri canali