Fiere e manifestazioni
Turismo

Montecatini partecipa al salone mondiale del turismo UNESCO

L'assessore Bartolozzi: "Importante appuntamento per presentare la città ed il sito seriale le Grandi Città Termali d’Europa

Montecatini partecipa al salone mondiale del turismo UNESCO
Fiere e manifestazioni Valdinievole, 14 Settembre 2022 ore 03:07

L’Assessore al turismo del comune di Montecatini, Alessandra Bartolozzi - attraverso una nota ufficiale - informa che il prossimo 15 settembre sarà presente, in rappresentanza del Comune di Montecatini Terme, al Salone Mondiale del Turismo UNESCO “World Tourism Event for World Heritage Sites” a Verona.

Il “World Tourism Event for World Heritage Sites”, giunto alla 13 a  edizione consecutiva e in programma dal 15 al 17 settembre 2022, è il principale evento nazionale dedicato alla valorizzazione dei patrimoni culturali (materiali e immateriali) in chiave di sviluppo di un prodotto turistico sostenibile, responsabile e accessibile.

Esso è in grado di raccogliere l’interesse di più pubblici di riferimento essendo una vetrina privilegiata sia per il visitatore interessato ad una vacanza di tipo culturale ed esperienziale sia occasione di incontro sinergico tra operatori della domanda e dell’offerta.

“La nostra sfida – dichiara l’assessore – è sfruttare al meglio tutte le occasioni di promozione e tutte le risorse disponibili al fine di migliorare l’attrattività della nostra destinazione. L’invito a partecipare è arrivato direttamente dagli organizzatori della fiera che, insieme a Toscana Promozione Turistica, hanno riconosciuto il ruolo strategico di Montecatini all’interno della Toscana. Sarà un importante appuntamento sia per presentare la città ed il sito seriale “le Grandi Città Termali d’Europa” sia per partecipare ad un tavolo di condivisione con le altre città della Regione, anch’esse Patrimonio Unesco, ed anch’esse destinatarie di importanti risorse da parte del Ministero del Turismo con l’Avviso dello scorso luglio”.

Si ricorda che il Comune di Montecatini Terme lo scorso 15 luglio ha presentato al Ministero del Turismo un’idea progettuale strutturata su 6 azioni e ammontante a € 1.206.000 nell’ambito dell’Avviso indetto dal Ministero del Turismo e diretto a finanziare i Comuni a vocazione culturale storica e paesaggistica riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’Umanità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter