Sport
il bel torneo

Un bel successo la prima edizione del "Memorial Carluccio Ceccarelli" a Cutigliano

Organizzazione ottima e buona riuscita per la competizione che si è svolta al campo "Pirandello" di Ponte Sestaione.

Un bel successo la prima edizione del "Memorial Carluccio Ceccarelli" a Cutigliano
Sport Montagna, 06 Giugno 2022 ore 12:29

Ad Abetone Cutigliano in una splendida cornice ai piedi del monte Libro Aperto si è svolto il primo torneo in memoria di Carluccio Ceccarelli, ex sindaco e imprenditore del nostro territorio, punto di riferimento per tutti nella montagna.

La competizione in ricordo di Ceccarelli nella "sua" Cutigliano

"Abetone Cutigliano CUP – I° Memorial Carluccio Ceccarelli" ha rappresentato una due giorni all'insegna del divertimento, della sportività e soprattutto della condivisione. Il torneo si è svolto al campo sportivo Pirandello di Casotti sabato 4 e domenica 5 Giugno e ha visto la compagine giovanile della leva calcistica 2011 portare cinque squadre delle province toscane a sfidarsi in due giornate di partite.

Nell’anno di Abetone Cutigliano Città Toscana dello Sport questo evento ha un valore ancora più grande non solo in fatto di sportività ma anche di turismo. Sono stati molti i giovani che hanno potuto apprezzare il nostro territorio grazie a questa iniziativa organizzata dall’Associazione “I Pirati” insieme alla società sportiva Liga Cutiglianese e alla Pro Loco di Pian degli Ontani.

Il torneo è stato organizzato in ricordo dell’ex Sindaco di Cutigliano Carluccio Ceccarelli - hanno spiegato dall'amministrazione comunale di Abetone Cutigliano - che prima di tutto per noi era un amico, e che ha sempre lavorato affinché la nostra montagna fosse attrattiva per i turisti e accogliente per i suoi abitanti; l'amore che provava per il luogo in cui è nato è stato trasformato da queste associazioni in un memorial all’insegna dello sport e dei giovani. L’Amministrazione Comunale è stata onorata di partecipare a questo evento che quest’anno è alla sua prima edizione ma che continuerà sicuramente negli anni a venire.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter