SPORT

Rally, il pilota pistoiese Paperini atteso protagonista alla coppa Città di Lucca

Appuntamento di spessore per il giovane driver di Pistoia, “al via” dell'appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona in programma sabato sulle strade della lucchesia. Al suo fianco, sulla Skoda Fabia R5 del team MM Motorsport, il copilota Simone Fruini.

Rally, il pilota pistoiese Paperini atteso protagonista alla coppa Città di Lucca
Pistoia, 13 Luglio 2020 ore 10:09

E’ pronto ad accendere i motori della Skoda Fabia R5, Thomas Paperini. Il pilota pistoiese, atteso al debutto sulla vettura, sarà parte integrante della Coppa Città di Lucca, appuntamento che – nella giornata di sabato – interesserà gli esponenti del panorama rallistico regionale essendo valido per la Coppa Rally di Zona.

Il pilota ha 24 anni

Per il driver ventiquattrenne, l’occasione di avviare in modo positivo una programmazione volta al raggiungimento della finale Aci Sport Rally Cup, in programma a Como nel mese di novembre.

Il portacolori della scuderia Maranello Corse potrà contare sul supporto tecnico del team MM Motorsport, struttura tra le più importanti a livello nazionale, affidandosi alle competenze del copilota Simone Fruini, anch’egli pistoiese e compartecipe di una programmazione che vedrà Thomas Paperini partecipare, dopo la Coppa Città di Lucca, anche al Rally Città di Pistoia.

“Una grande soddisfazione, poter competere su queste strade contando sulle potenzialità di una vettura di elevato spessore come la Skoda Fabia R5 – il commento, entusiasta, di Thomas Paperini – le indicazioni pervenute dalla sessione di test effettuata sono soddisfacenti, l’obiettivo è quello di puntare a migliorarsi prova dopo prova giocando le nostre carte a disposizione per raggiungere un risultato in linea con le aspettative, che sono quelle che ci proietterebbero verso un Rally Città di Pistoia da affrontare con la consapevolezza di poter raggiungere la finale di Como”.

La Coppa Città di Lucca sarà articolata su tre distinte prove speciali, “San Rocco”, “Cune” e “Pizzorne”, da ripetere 2 volte per un totale di poco inferiore ai sessanta chilometri cronometrati. La partenza della gara è prevista sabato 18 luglio alle ore 12.31, dal polo fieristico cittadino, location che sarà anche sede di arrivo, in programma nella stessa giornata alle ore 21.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità