Sport
nel segno del 4

Quarta sinfonia del Futsal Pistoia: battuta 4-1 la Vis Gubbio

Quarta sinfonia del Futsal Pistoia: battuta 4-1 la Vis Gubbio
Sport Pistoia, 31 Ottobre 2021 ore 09:00

Quarta vittoria su altrettante partite per il Futsal Pistoia, nella 4ª giornata del girone B. Una giornata nel segno del 4, dato che la formazione di mister Lami ha battuto la Vis Gubbio al PalaCarrara con il risultato di 4-1. La Gisinti resta così in testa a punteggio pieno.

Quarta sinfonia del Futsal Pistoia

Quintetto iniziale composto da Maggi, Genis, Galindo, Bebetinho e Keko. Ancora assente Berti. Partita che si mette subito in salita per la Gisinti: il gol di Bicaj, a soli 11 secondi dal fischio d'inizio, è una vera e propria doccia fredda. La formazione di mister Lami prova a reagire fin da subito con varie opportunità più o meno nitide. Anche i rossoblù, però, si fanno vedere a più riprese dalle parti di Maggi e provano con il proprio estremo difensore, Lopez, a giocare come col portiere di movimento. A 6' dal termine del primo tempo, palo clamoroso di Bebetinho. È probabilmente l'occasione fin qui più nitida per il Futsal Pistoia. Risponde la Vis Gubbio soprattutto con le conclusioni di Di Fonzo. Nonostante altri tentativi dei padroni di casa, si va negli spogliatoi con la formazione umbra in vantaggio 0-1.

Ad inizio secondo tempo, l'episodio che cambia la partita: Bicaj si prende un rosso per fallo di mano in area di rigore e l'arbitro assegna calcio di rigore al Futsal Pistoia. Dal dischetto, Bebetinho non sbaglia: 1-1. Passano solo due minuti e, grazie ad un intervento provvidenziale di Maggi, Genis parte in contropiede, fa tutto da solo e sigla il vantaggio arancione.  Monetto si mangia il possibile pareggio a due passi dalla porta quando siamo al 31'. Poi traversa clamorosa di Genis, a porta vuota, da distanza siderale. Al 36', l'altro episodio che sconvolge gli equilibri: anche il portiere Lopez viene direttamente espulso e la Vis Gubbio si ritrova così senza uno dei suoi registi. Non è un caso che di seguito la Gisinti segni prima il 3-1 con Bebetinho, poi il quarto gol con Keko. La formazione di Lami resiste nelle battute finali e porta a casa il successo. Appuntamento a sabato prossimo, per il derby di fuoco a casa del Prato.

credits: Parigini