In Pistoia-Reggio Emilia tutte le iniziative in ricordo di Kobe Bryant

Appuntamento denso di significato quello di domenica 9 febbraio al PalaCarrara fra Pistoia e Reggio Emilia per celebrare la memoria di Kobe Bryant: queste le iniziative.

In Pistoia-Reggio Emilia tutte le iniziative in ricordo di Kobe Bryant
Pistoia, 03 Febbraio 2020 ore 11:45

Il Pistoia Basket 2000 ha diffuso il programma di iniziative che saranno messe in atto domenica 9 febbraio in occasione della partita fra OriOra e Reggio Emilia: Pistoia e Reggio sono state due delle città nelle quali Kobe Bryant è vissuto in Italia. Ingresso omaggio per gli Under15 e grande commozione.

Pistoia e Reggio Emilia ricordano Kobe Bryant

Il comunicato stampa diffuso dal Pistoia Basket 2000 per annunciare le celebrazioni di domenica 9 febbraio in ricordo di Kobe Bryant.

Pistoia Basket 2000 comunica che, in occasione della significativa sfida che vedrà l’OriOra opposta alla Grissin Bon Reggio Emilia (in programma domenica 9 febbraio ore 20.45 al PalaCarrara), sono state predisposte una serie di iniziative patrocinate dalla FIP e organizzate di concerto con LBA e società ospite per commemorare Kobe Bryant, che come tutti sanno era fortemente legato alla nostra città e a quella emiliana. L’ingresso al match sarà gratuito per tutti gli under 14.

Nel dettaglio, nei giorni precedenti alla partita verrà diffuso sui nostri canali social un video-ricordo per Kobe, mentre l’house organ biancorosso Together e il tg web Rewind dedicheranno ampio spazio al campione che mosse i primi passi al campetto di Cireglio. Sul parquet saranno apposti due adesivi raffiguranti i suoi iconici numeri di maglia, 8 e 24, mentre sui tabelloni saranno apposte le vetrofanie commemorative predisposte da LBA e sui cartelloni LED passeranno delle grafiche ad hoc. Infine una poltroncina della tribuna centrale sarà dedicata a lui, che a più riprese aveva espresso il desiderio di tornare in Italia.

Per quanto concerne le attività sul parquet, nel pomeriggio (ore 17) si disputerà un’amichevole tra le due formazioni under 15 del settore giovanile di Pistoia e Reggio Emilia, con quest’ultimo guidato da Andrea Menozzi (coach di Kobe nella sua esperienza italiana). La sera, le squadre e i relativi staff faranno il loro ingresso in campo insieme indossando una t-shirt commemorativa, con due rappresentanti dei team che porteranno simbolicamente un mazzo di fiori sulla poltroncina dedicata a Kobe. Prima della palla a due, infine, i due quintetti si uniranno nel cerchio di metà campo appositamente illuminato dall’occhio di bue e, con il resto del PalaCarrara al buio, verrà letto uno stralcio della lettera d’addio alla pallacanestro di Kobe.

LEGGI ANCHE: L’amministrazione comunale di Pistoia dedicherà uno spazio a Kobe Bryant

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità