Pallacanestro Agliana, gli ultimi risultati del settore giovanile

Risultati in chiaroscuro nelle ultime uscite per la società aglianese che cerca il pronto riscatto per chiudere al meglio la stagione del settore giovanile.

Pallacanestro Agliana, gli ultimi risultati del settore giovanile
Piana, 10 Aprile 2019 ore 16:02

Ultimi colpi della stagione del settore giovanile della Pallacanestro Agliana, oramai solida realtà a livello di basket a livello regionale. Sconfitta per Under20 ed Under18, ci hanno provato gli Under15 e gli Under16 che hanno giocato in trasferta a Livorno solo con otto elementi.

In campo i bimbi della Pallacanestro Agliana

Nella seconda gara della fase a orologio del campionato under 20 Elite la Nuova Comauto Agliana di Filippo Toccafondi ha perso di misura 64-61 in casa di Don Bosco Livorno. Nel terzultimo turno della stagione regolare la Gedac Agliana under 18 Gold ha perso al Capitini 58-69 contro i Lions di Montemurlo. Nelle ultime gare della prima fase i neroverdi troveranno Lucca e Carrara.

Nel girone A della poule classificazione di Under 16 Silver la Costruire Agliana ha perso 68-49 a Livorno, sponda Pielle. Ottima prova e ottimo atteggiamento dei neroverdi di Piperno, che hanno tenuto bene anche la zona salvo poi cedere alla stanchezza visto che Agliana si è spostata in trasferta in otto.

La Costruire Agliana di coach Vizzini ha perso 68-64 a Quarrata nella seconda fase del campionato Under 15 Silver. I neroverdi sono rientrati da uno svantaggio di dieci lunghezze e se la sono giocata nel finale ma i padroni di casa non hanno tremato dalla lunetta.

In Under 14 Regionale la Gedac Agliana di coach Vizzini tornerà in campo per la prima di ritorno della seconda fase il 13 aprile contro San Giovanni Valdarno. Il giorno dopo toccherà alla Nuova Comauto Agliana Under 13 Regionale allenata da Tommaso Chetoni, che si sposterà sul campo di Pino Firenze.

LEGGI ANCHE: Da Montemurlo al parasnowboard, ecco Jacopo

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità