Sport
L'annuncio

Pallacanestro Agliana e Zita il matrimonio continua

L'obiettivo è quello di fare meglio dello scorso anno

Pallacanestro Agliana e Zita il matrimonio continua
Sport Piana, 03 Giugno 2022 ore 14:30

La A.S.D. Pallacanestro Agliana 2000 comunica di aver di continuare l’avventura con Andrea Zita, nel 2022/2023 sarà ancora lui il play dell’Endiasfalti.

Andrea Zita è un playmaker molto esperto, classe 1991, di 185 centimetri.

Scuola Pistoia Basket, nelle ultime dieci stagioni ha sempre giocato tra C e B. Dopo il biennio in Dnc con la casacca di Monsummano, nel 2014/2015 è passato a San Miniato per una prolifica annata in C (chiusa in doppia cifra per punti segnati) dove è rimasto fino al 2018 mettendosi alla prova in serie B, con numeri davvero positivi. Quattro anni fa Lucca lo ha riportato in C Gold e lui l'ha trascinata fino alla semifinale playoff. Successivamente si è riavvicinato a casa, giocando per Montale che aveva costruito il roster in collaborazione con l'under 18 del Pistoia Basket, dove Zita si è formato. Nelle due stagioni passate è stato protagonista di eccellenti campionati con Agliana, purtroppo lo scorso campionato è dovuto stare qualche turno di campionato fermo, dove è terribilmente mancato al roster di Mannelli.

“Per la prossima stagione vorremmo fare meglio. Aspettando anche di conoscere come sarà la riforma dei campionati c’è ambizione per il futuro. La scorsa è stata un’ annata con tante difficoltà legate alle assenze e non siamo mai riusciti a dare continuità nei risultati. Probabilmente la causa degli alti e bassi è stata anche un po’ questa, anche perché il gruppo è sempre stato unito anche nei momenti più difficili. La società ci ha sempre supportato: alla fine riusciti a vincere le partite finali che ci servivano - analizza il play- grazie a questa compattezza. Dopo Valdisieve c’era un po’ di sconforto dopo l’ennesima occasione buttata ma siamo riusciti comunque col gruppo a compattarci, rimanendo concentrati fino alla fine. Sono felice di rimanere ad Agliana per il terzo anno di seguito - conclude Zita - e confido nella prossima stagione affinché ci regali qualcosa di importante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter