Sport
I risultati

Masino Motorsport vince al Salento e vede il traguardo al Taro

Vola la squadra pistoiese

Masino Motorsport vince al Salento e vede il traguardo al Taro
Sport Valdinievole, 01 Giugno 2022 ore 15:30

La squadra pistoiese coglie il primato di classe A7 nell'appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally Asfalto, grazie alla Renault Clio Williams condotta da Fortunato Di Fonzo e Christian Vizzaccaro, mentre Matteo Fichi porta a casa il sesto posto in N2 nella seconda tappa di IRC, con la Peugeot 106 S16.

Il doppio impegno dello scorso weekend ha portato in dote a Masino Motorsport ampi e positivi riscontri, vedendo terminare entrambe le due partecipazioni sotto la bandiera a scacchi, cogliendo anche un primato di classe.

A mettersi la medaglia d'oro al collo, nel confronto riservato alla classe A7, sono stati Fortunato Di Fonzo e Christian Vizzaccaro, protagonisti sulle strade del 54° Rally del Salento, secondo impegno del Campionato Italiano Rally Asfalto nonché appuntamento della Coppa Rally di Zona 7. L'alfiere di Casarano Rally Team portava in gara la Renault Clio Williams preparata dal team presieduto da Enrico Masi, e ha saputo gestire nel migliore dei modi le difficoltà della gara salentina: Di Fonzo è infatti incappato in una foratura nel tratto finale della seconda prova, accusando poi un problema ai freni nel tratto successivo, risolto poi con celerità ed efficacia dai meccanici della squadra pistoiese, alla successiva assistenza. Sotto la bandiera a scacchi sono così arrivati punti importanti per la Coppa Rally di Zona 7, dove Di Fonzo e Masino Motorsport sono i campioni in carica di classe A7, impreziositi anche dal 29° posto assoluto.

La presenza al 28° Rally Internazionale del Taro, secondo round di International Rally Cup, si è invece conclusa con il sesto posto di classe N2 ottenuto da Matteo Fichi e Lorenzo Fratta, al via con la Peugeot 106 S16 del giovane pilota ed assistita tecnicamente dal team di Lamporecchio. La gara dell'alfiere della Squadra Corse Città di Pisa è stata condizionata dalle condizioni meteo, che hanno reso estremamente difficile l'interpretazione del fondo stradale. Non trovando la giusta confidenza, Fichi ha saggiamente deciso di giocare in difesa, specialmente in avvio, evitando rischi inutili e portando a casa un risultato che fa esperienza e riscatta il ritiro nella tappa inaugurale di campionato.

“E' stato un weekend impegnativo, divisi su due fronti, ma che ci ha soddisfatto – le parole di Enrico Masi, titolare di Masino Motorsport – La collaborazione con Fortunato Di Fonzo ha portato in dote un'altra vittoria di classe, frutto della sinergia che fin dallo scorso anno si è instaurata tra di noi: è un risultato che ci permette di guardare con ottimismo in chiave difesa del titolo di zona. La gara in provincia di Parma, invece, è stata più complessa, condizionata dalla pioggia caduta abbondantemente sul percorso: Matteo e Lorenzo sono però stati intelligenti nel tenersi lontano dai guai, facendo esperienza, unico e vero obiettivo di quest'anno per loro, e riportando a casa, senza danni, la vettura.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter