Sport
La trasferta

La Polisportiva Monsummanese alla conquista della Francia

La squadra termale vuole far bene in terra transalpina

La Polisportiva Monsummanese alla conquista della Francia
Sport Valdinievole, 12 Maggio 2022 ore 09:00

Dopo il rinvio a causa del Covid, è arrivato finalmente il momento della partecipazione per la Polisportiva Monsummanese alla gara a tappe internazionale in Francia vicino Bordeaux: il 46° Tour de Gironde il prossimo 14 e 15 maggio.

Sarà una due giorni che vedrà in tutto 3 tappe.

Due semi tappe al sabato e la tappa finale alla domenica. L'esordio sarà un crono prologo individuale da Saint Pierre de Bat a Porte-de-Benauge di 9,5 km che darà già l'occasione per definire le gerarchie in senno alla squadra diretta da Gradassi e Lenzi e allo stesso tempo potrà già definire anche la classifica generale; nel pomeriggio di sabato saranno 83 i chilometri da percorrere da Porte-de-Benauge a Cenon, su un tracciato con poca pianura, strappi brevi concentrati in pochi chilometri. La domenica la tappa più lunga di 120 km da La Bréde a Villenave d'Ornon, un chilometraggio lungo che andrà a sommarsi alle fatiche ravvicinate del giorno precedente.

E' fiducioso il ds Lenzi: “Tutto sommato è un percorso che si confà alle nostre caratteristiche, sarà un palcoscenico molto importante perché la partecipazione è di prim'ordine considerando che le squadre vengono da tutta Europa. Per noi sarà l'occasione per crescere attraverso il confronto, ma anche di preparazione considerando tutti gli appuntamenti che ci saranno a breve”. Non nasconde le difficoltà che ha incontrato la squadra nell'ultimo periodo, ma allo stesso tempo non cerca alibi: “Siamo convinti di poter far bene, le difficoltà incontrate e le squadre con cui ci scontreremo ci stimolano e dare il meglio e a dimostrare il nostro valore”.

Saranno sei gli atleti che prenderanno parte alla gara a tappe, mentre il resto della squadra continuerà con l'allenamento in vista delle prossime gare in un periodo che si preannuncia denso.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter