Sport
SPORT

Gema, il ringraziamento della società ai giovani del Montecatini Basket Junior

Nel corso di tutto l’anno sportivAl Palaterme si è respirato un clima familiare, evidenziato anche durante gli avvicendamenti in campo degli allenamenti tra la prima squadra Gema e le varie formazioni giovanili:

Gema, il ringraziamento della società ai giovani del Montecatini Basket Junior
Sport Valdinievole, 11 Maggio 2022 ore 11:57

La società Montecatiniterme Basketball, nella parte conclusiva di questa appassionante stagione 2021/22, che si avvia verso le semifinali e auspicabilmente verso le finali del campionato di C Gold, dopo uno sforzo prolungato iniziato ormai ad agosto, intende ringraziare fortemente la società Montecatiniterme Basket Junior, comprensiva di atleti, staff, collaboratori e dirigenti per la rinnovata fiducia dimostrata nella condivisione di un progetto, nato anni or sono, dedito alla crescita del movimento sul territorio termale (e non solo) di questo meraviglioso sport.

Il clima familiare

Nel corso di tutto l’anno sportivo al Palaterme si è respirato un clima familiare, evidenziato anche durante gli avvicendamenti in campo degli allenamenti tra la prima squadra Gema e le varie formazioni giovanili: sono state molte le occasioni di saluti, scherzi e sfottò tra giocatori della C Gold e ragazzi delle varie Under, così come tra gli accompagnatori, i collaboratori, insomma, lo staff: figure che spesso si avvicendano e sovrappongono nelle due società, appunto Montecatiniterme Basketball e Montecatiniterme Basket Junior.

A partire dagli allenatori Del Re ed Angelucci che sono, rispettivamente, allenatore U19 Silver e responsabile tecnico ed allenatore U17 Gold di MBJ. Per proseguire con i tre giovani U19 Gold (allenati da Riccardo Romano) in pianta stabile in prima squadra con la stessa Gema (Ghiarè fuori quota, Lai, Cei, Leone, tutti 2003) insieme ad altri cinque-sei ragazzi tra U19Gold e U17Gold che hanno ruotato sia a referto ma soprattutto negli allenamenti della prima squadra nella seconda parte di stagione dandoun grande contributo (Cellerini, Rinaldi, Benedetti, Tosi, Ciappei, Cappellini).

Costante anche il confronto e la collaborazione dirigenziale e di segreteria per arrivare ad una fondamentale e quotidiana condivisione di “anime” che lavorano dietro le quinte per la gestione di tutte le “faccende” che permettono il regolare andamento dell’attività in palestra.

Una collaborazione che va avanti dal 2017 e che Montecatiniterme Basketball, anche con l’arrivo di Gema, ha inteso onorare dando il proprio apporto, tangibile e continuo. Un bel rapporto ripagato dal calore dei giovani tifosi che la domenica hanno affollato il Palaterme, quando coinvolti più direttamente, come nel caso dei due derby, ma anche spontaneamente in molte occasioni.
Un appuntamento e un’occasione di sostegno che si rinnoverà anche domenica, quando al Palaterme, alle 20,30, arriverà Prato per garauno di semifinale, partita importantissima per il resto della stagione.

Un sodalizio, infine, ma non certo per ultimo, che Gema vuole continuare a sostenere e anzi sicuramente potenziare negli anni a venire dando seguito a quello che ormai è un felice viaggio insieme.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter