Menu
Cerca
Gisinti

Futsal Pistoia a Castelfidardo per avvicinarsi alla salvezza

Futsal Pistoia a Castelfidardo per avvicinarsi alla salvezza
Sport Pistoia, 05 Marzo 2021 ore 11:27

Morale positivo in casa arancione dopo la vittoria della settimana scorsa a Fucecchio contro l’Atletico Cassano. Sabato 6 marzo, però, la Gisinti dovrà fare i conti con una partita parimenti fondamentale: quella contro la Tenax Castelfidardo, match valido per la 18ª giornata del Girone C di Serie A2.

Futsal Pistoia a Castelfidardo per avvicinarsi alla salvezza

All’andata la truppa di mister Lami riuscì ad imporsi sul campo, ma l’esito venne ribaltato con l’assegnazione della vittoria a tavolino alla Tenax. C’è quindi grande voglia di rivalsa da parte degli arancioni, in un vero e proprio scontro salvezza, considerando la classifica. Con 13 punti attuali ed un’eventuale vittoria, il Futsal Pistoia metterebbe un altro mattoncino per avvicinarsi alla permanenza aritmetica in A2; partita ancor di più da dentro o fuori, invece, per la Tenax, ultima a 6 punti (di cui 3 a tavolino) ma con lo scontro diretto a favore (6-0). Marchigiani in attesa pure del recupero della sfida contro il Futsal Capurso, penultimo.

Nel post-partita di sabato scorso, ai microfoni di TVL Pistoia, mister Lami ha commentato il successo contro l’Atletico Cassano: “Il morale è sicuramente positivo, la prestazione è stata buonissima. Il risultato era quello che ci voleva, l’unica cura possibile – spiega -. Sono molto contento perché ho visto una squadra che ha ancora voglia di vincere un po’. Per far comprendere il valore di questa vittoria e da dove provenga, è importante sottolinearlo ringraziando i due portieri, Giorgi e Panattoni, che all’arrivo del nuovo estremo difensore Roman, si sono allenati al 110% per dimostrare che possono essere utili in ogni momento. Ringrazio anche Borja, rimasto in tribuna, perché, oltre ad aver fatto una settimana ad altissima intensità, è stato il nostro primo tifoso fuori dal campo, comprendendo che la mia è stata una scelta di tipo puramente tattico”.

Partita determinante per entrambe

Il tecnico arancione presenta la sfida alla Tenax: “Andiamo a Castelfidardo con la consapevolezza che è una partita determinante per entrambe. È una squadra ostica perché ha dato fastidio a tutte le squadre del girone – commenta Lami -. Ho preparato questa partita con grande attenzione e facendo percepire anche un pizzico di preoccupazione in più. Credo che dopo questa settimana il lavoro di squadra, integrato anche da un buon lavoro dirigenziale di sostegno ai ragazzi, abbia portato i suoi frutti”. Un recupero e tre assenze certe per la sfida nelle Marche: “Mancheranno Montorzi e Patetta, però Melani ha ripreso ad allenarsi. Anche a questo giro ovviamente dovremo fare a meno di uno straniero: forse sarebbe più opportuno avere Borja, valuterò chi dovrà restare fuori”. Arbitrano l’incontro Angelo Bottini (Roma 1) e Giuseppe Costrino (Termoli). Cronometrista Roberto Acella (Macerata). Fischio d’inizio ore 16.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli