Sport
Il ritorno

Francesco Paolini torna al volante

L'alfiere di Jolly Racing Team si siederà nuovamente al volante della Renault Clio

Francesco Paolini torna al volante
Sport Pistoia, 19 Ottobre 2022 ore 07:59

Colline Metallifere da "tutto avanti" per Francesco Paolini

Il pilota di Montieri tornerà in macchina nel weekend, al volante della Renault Clio S1600 condivisa con Marco Nesti.

Saranno le strade del 7° Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia, in programma sabato 22 e domenica 23 ottobre, a fare da cornice al ritorno in gara di Francesco Paolini, fermo ormai dalla gagliarda prestazione offerta nel rally di casa, il Trofeo Maremma di inizio aprile.

L'alfiere di Jolly Racing Team, che nell'appuntamento inaugurale di IRC aveva centrato la top ten assoluta al debutto con la Skoda Fabia Rally2, siederà nuovamente al volante della Renault Clio S1600, questa volta con l'esemplare di Pool Racing ed il sostegno di Laserprom 015. Seppur al primo utilizzo di questo esemplare, il driver di Montieri conosce bene la tipologia di vettura, con la quale si è sempre ben espresso, tanto da iscrivere anche il proprio nome nell'albo d'oro del Colline Metallifere, firmandone la prima edizione. Come sempre, a leggere le note sarà chiamato Marco Nesti, il co-driver di Massa Marittima ormai punto fermo della programmazione sportiva del pilota grossetano.

"Dopo un'estate densa di impegni lavorativi, riesco finalmente a risalire in macchina - le prime parole di Francesco Paolini - Dovrò ovviamente fare un reset: al Trofeo Maremma ero salito su una vettura a trazione integrale, mentre al Colline Metallifere tornerò a guidare una trazione anteriore, tipologia di vettura che conosco molto bene, ma che richiede uno stile di guida molto diverso rispetto alla quattro ruote motrici. Sono curioso di lavorare per la prima volta con Pool Racing, supportati da Laserprom 015, struttura che invece conosco molto bene, ed il nostro obiettivo sarà quello di trovare i giusti settaggi alla Clio S1600, sia per emergere nel confronto riservato alle due ruote motrici sia in ottica futura dei prossimi impegni. Dopo il Colline, infatti, sarò al via di Chiusdino, il cui format ci potrà consentire di aspirare al successo assoluto, per questo sarà fondamentale lavorare bene e gettare le giuste basi in questo weekend."

Il 7° Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia tornerà ad abbracciare Piombino, nel centrale Corso Italia, sede sia della partenza, nella serata di sabato 22, sia dell'arrivo, a partire dalle 17.31 di domenica 23 ottobre. La prima giornata di gara si comporrà di due prove speciali, “Campiglia” (4,75 km, con la prima parte interessata anche dallo shakedown) e la prova spettacolo “Città di Piombino”, 1,60 km ricavati nella zona del porto, entrambe con il fascino del buio ad animare le sfide, che proseguiranno il giorno seguente con i tre passaggi su “Sassetta” (11,40 km) e “Monteverdi” (6,93 km), per un totale di 8 prove speciali e 61,34 km cronometrati, a fronte di un percorso globale che ne misura 330,37.

Seguici sui nostri canali