Sport
la competizione

Anche a San Marino secondo posto per il montalese Simone Baroncelli

Ancora conferme da podio per il pilota montalese Simone Baroncelli sul Campionato Italiano Rally su terra, stavolta a San Marino.

Anche a San Marino secondo posto per il montalese Simone Baroncelli
Sport Piana, 12 Luglio 2022 ore 08:54

Arrivano conferme per Jolly Racing Team e Simone Baroncelli. Il pilota montalese, reduce dalla seconda posizione di classe conquistata al Rally Adriatico, ha replicato la precedente prestazione archiviando sul secondo gradino del podio di “Rally4” il San Marino Rally, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally Terra svoltosi nel fine settimana sulle prove speciali ambientate nella Repubblica “del Titano”. Al volante della Peugeot 208 Rally4 messa a disposizione e curata in campo gara dal team GF Racing, il driver portacolori del sodalizio valdinievolino è riuscito ad esprimersi egregiamente centrando anche la “top five” nel confronto dedicato alle vetture a due ruote motrici. Un risultato condiviso con la copilota Sofia D’Ambrosio, valsa la conferma di quelle buone sensazioni destate in occasione del rientro all’agonismo, nel precedente appuntamento proposto dal Tricolore Terra.

Il racconto di Baroncelli da San Marino

“Una gara difficile – il commento di Simone Baroncelli – per me come se fosse stata la prima volta. Prove belle ma diverse tra loro e di difficile interpretazione. Il caldo, poi, ha giocato un ruolo fondamentale. Ci abbiamo provato, cercando di raggiungere il podio dedicato alle vetture a trazione anteriore ma il risultato espresso ci sta bene in ottica campionato. Possiamo ritenerci soddisfatti, avendo dato continuità ad un rientro che già si era rivelato ottimo sotto tutti i punti di vista. Ringrazio il team, la mia copilota Sofia D’Ambrosio ed i partner che ci stanno sostenendo in questa ambiziosa programmazione”.

 Soddisfazioni sono arrivate anche dalla prestazione di Chiara Lombardi, terza di classe Rally4 sulla Peugeot 208 condivisa con Davide Bartolini. Per la copilota portacolori di Jolly Racing Team, la consapevolezza di aver concretizzato al meglio l’impegno, al cospetto degli esponenti della categoria. Una gara impegnativa, il San Marino Rally, che ha reso la pedana d’arrivo un obiettivo prioritario per molti: a conquistarlo è stato anche Simone Brachi, codriver impegnato al fianco di Laura Callegaro ed anch’egli sul sedile di una Peugeot 208 ma nella sua versione R2.

Seguici sui nostri canali