Rientro a scuola

Vignole: lavori in corso per il completo adeguamento sismico dell’area scolastica

Proseguono i lavori nelle scuole quarratine: è in corso l'intervento di adeguamento sismico della palazzina centrale della scuola secondaria di primo grado di Vignole.

Vignole: lavori in corso per il completo adeguamento sismico dell’area scolastica
Piana, 19 Agosto 2020 ore 12:34

Vignole: lavori in corso per il completo adeguamento sismico dell’area scolastica

Proseguono i lavori nelle scuole quarratine: è in corso l’intervento di adeguamento sismico della palazzina centrale della scuola secondaria di primo grado di Vignole.

“L’impegno per l’edilizia scolastica è centrale per la nostra Amministrazione – afferma il Sindaco Marco Mazzanti –, lo dimostrano i numerosi interventi effettuati nel corso di questa estate, tra i quali la completa riqualificazione della scuola dell’infanzia di via Cino che inaugureremo a settembre, i lavori di adeguamento sismico nella succursale e nella sede centrale delle scuole secondarie dell’istituto Bonaccorso da Montemagno, l’opera di efficientamento energetico del plesso di Vignole, la costruzione della nuova palestra scolastica a Santonuovo. Proseguiremo in questa direzione al fine di garantire ai nostri giovani scuole adeguate alle loro esigenze”

Importanti lavori antisismici

L’intervento in corso consiste nell’esecuzione di lavori strutturali finalizzati ad adeguare alle normative anti-sismiche la parte centrale del plesso. In questo modo, l’intera area scolastica di Vignole sarà completamente conforme alle normative strutturali: le due porzioni laterali dell’edificio, infatti, sono già conformi alle normative vigenti e la scuola primaria, anch’essa facente parte della medesima area scolastica, è stata soggetta a verifica strutturale durante i lavori di ampliamento che la interessarono nel corso del 2016.

L’intervento, dell’importo complessivo di 340.000 euro, è stato cofinanziato per 200.000 euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia nell’ambito del bando “Cantieri Smart 2019”, mentre la restante parte di 140.000 è stata finanziata dal Comune di Quarrata.
I lavori sono compatibili con l’attività didattica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità