Importante iniziativa

Oltre cento studenti del “Fedi-Fermi” partecipano al programma “Eye – Ethics and Young Entrepreneurs”

Iniziativa lodevole che coinvolge oltre cento studenti del "Fedi-Fermi" per un progetto interessante ed accattivante per la loro crescita ed istruzione.

Oltre cento studenti del “Fedi-Fermi” partecipano al programma “Eye – Ethics and Young Entrepreneurs”
Scuola Pistoia, 27 Gennaio 2021 ore 10:51

Riparte a Pistoia il Programma Eye – Ethics and Young Entrepreneurs e coinvolge cento studenti delle scuole superiori: potranno realizzare il sogno di avviare un’impresa di successo con alla base l’etica del lavoro. Di età compresa tra i 16 e i 18 anni, iscritti all’Istituto Tecnologico Statale “Silvano Fedi-Enrico Fermi”, saranno i protagonisti del progetto dell’Associazione ARTES che da 10 anni coinvolge studenti di Prato, della Città Metropolitana di Firenze e anche di altri Paesi europei ossia Germania, Francia, Gran Bretagna, Austria, Belgio, Polonia e Romania.

Un bel progetto per gli studenti del “Fedi-Fermi”

In parallelo agli studi, a distanza e in presenza in base all’andamento della situazione sanitaria, i ragazzi che partecipano ad Eye impareranno a dare vita a un’idea imprenditoriale in maniera concreta e reale. A partire dal profilo ideale del giovane imprenditore europeo, i giovani seguiranno un programma di formazione in step e livelli che li condurrà a sviluppare, lavorando in team, le loro idee di impresa.
Hanno a propria disposizione un programma di mentoring con imprenditori e professionisti e utilizzeranno la piattaforma online di blended learning e networking www.eyee.eu nata dalla sperimentazione all’interno del progetto europeo EYEE Erasmus +.

Durante il percorso, strutturato in 60 ore in 15 giornate, i ragazzi incontreranno imprenditori ed esperti del settore. Poi potranno sviluppare la loro idea di impresa. Le migliori idee, accompagnate da un elevator pitch, saranno presentate da loro stessi in un contest di fronte a una giuria di esperti. La più originale, ma anche concreta e realizzabile, sarà premiata con un trofeo e potrà essere approfondita attraverso un follow up insieme a una rete di imprenditori, professionisti, formatori e istituzioni fino alla possibilità di avviare una start up.

Alla presentazione della nuova edizione di EYE Pistoia, dalle 15,30 di mercoledì 27 gennaio sulla pagina Facebook e sul sito di Artes (https://artestoscana.com) partecipano il presidente di Artes Alfredo Coltelli, il dirigente scolastico del “Silvano Fedi-Enrico Fermi” Paolo Bernardi, i presidenti del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord Davide Trane e Gruppo Giovani Imprenditori di CNA Toscana Centro Daniel Pagliai. Il progetto sarà presentato dal project manager di EYE Luca Taddei.

“Sull’onda del successo dell’anno passato – commenta il presidente di ARTES Alfredo Coltelli – anche quest’anno Eye Pistoia sarà un percorso formativo molto interessante al termine del quale i partecipanti si sentiranno non solo più ricchi di conoscenze e di valori ma anche consapevoli che il sogno di dare vita ad una impresa è possibile”.

“Nella impetuosa e rapidissima evoluzione dei contesti sociali ed economici cui stiamo assistendo – aggiunge il dirigente scolastico dell’Istituto Tecnologico Statale “Silvano Fedi-Enrico Fermi” Paolo Bernardi – è essenziale che l’educazione e l’istruzione si orientino verso la costruzione di un proficuo percorso di piena crescita umana e professionale, che deve basarsi su un solido fondamento sia di competenze che di valori. Ringrazio tutti i soggetti, in primis l’associazione ARTES, e tutte le persone che hanno reso possibile l’ideazione e lo svolgimento di questo percorso per la formazione e l’orientamento, nonché tutti gli studenti per la loro entusiastica partecipazione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli