Importante novità

Finanziamento da 320mila euro per i nuovi infissi alla scuola "Roncalli" di Pistoia

Il Comune di Pistoia si aggiudica un altro importante finanziamento di 320mila euro che dovrà servire, assieme a fondi comunali e regionali, per il totale rifacimento degli infissi della scuola "Angelo Roncalli".

Finanziamento da 320mila euro per i nuovi infissi alla scuola "Roncalli" di Pistoia
Scuola Pistoia, 30 Dicembre 2020 ore 13:08

Ancora investimenti nel comparto scuola da parte del Comune di Pistoia annunciati a ridosso del Capodanno: arrivano 320mila euro per l'efficientamento energetico delle scuole "Roncalli".

Nuovi infissi alla scuola "Roncalli", ecco i fondi per il Comune di Pistoia

«Dopo aver ottenuto oltre 4 milioni per la realizzazione delle scuole Cino, adesso abbiamo avuto notizia dell’ottenimento della prima tranche di un altro finanziamento da 320mila euro per l’efficientamento energetico delle scuole Roncalli. Si tratta della prima parte di un contributo richiesto che è pari a 948mila euro».

Lo annuncia l’assessore all’edilizia del Comune di Pistoia, Alessandra Frosini, dopo aver ricevuto conferma del finanziamento da parte della Direzione ambiente ed energia della Regione Toscana. Il contributo è stato ottenuto grazie a un progetto di sostituzione degli infissi - realizzato dall’ufficio edilizia scolastica - con cui il Comune nel 2018 ha partecipato al bando fondo europeo “Por Creo Fesr 2014-2020 progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici”.

Le risorse verranno erogate in tre diverse parti, la prima (come detto da 320mila euro) arriverà entro la fine di questo mese. L’intervento complessivo ammonta a 1milione e 200mila euro, con un contributo richiesto alla Regione di 948mila euro e un cofinanziamento comunale di 251mila euro.

Il progetto prevede la sostituzione dei 467 infissi presenti, di varie tipologie e dimensioni. L’intervento permetterà di ridurre i consumi energetici, sia d’inverno che d’estate, ed abbattere dunque le emissioni inquinanti. Proprio in quest’ottica, saranno installate anche valvole termostatiche su tutti i radiatori. La sostituzione degli infissi garantirà inoltre maggior sicurezza, eliminando qualsiasi rischio legato al tipo di apertura attualmente presente, agli spigoli vivi e a vetri singoli. Tutti elementi che saranno notevolmente migliorati grazie alla posa di infissi moderni. Gli attuali serramenti risultano infatti essere quelli originari, installati nei primi anni Settanta del secolo scorso.

Il progetto del Comune, una volta ottenute le risorse, potrà essere messo a gara per l’affidamento dei lavori.

«Negli scorsi giorni – continua l’assessore – abbiamo inviato tutta la documentazione necessaria alla Regione per l’erogazione di questi finanziamenti. Si tratta di un intervento fondamentale per l’edificio scolastico di Porta al Borgo, che ospita l’istituto comprensivo "Roncalli – Galilei" e alcune sezioni delle Cino. Sono felice di poter annunciare questo ennesimo risultato sull’edilizia scolastica, che arriva dopo la bella notizia del finanziamento per le scuole "Cino", di cui a breve presenteremo il progetto alla città».