Scuola
Montecatini Terme

Finali regionali dei Campionati Studenteschi di Orienteering

Finali regionali dei Campionati Studenteschi di Orienteering
Scuola Valdinievole, 06 Maggio 2022 ore 14:29

Il 5 maggio si sono svolti all’interno del Parco Comunale di Montecatini Terme le finali regionali dei Campionati Studenteschi di Orienteering. Oltre 150 studenti provenienti da tutte le province toscane si sono sfidati alla ricerca delle “lanterne” in vista delle finali nazionali in programma dal 23 al 29 maggio a Trento.

Finali regionali dei campionati di orienteeting

 

Presenti la Prof.ssa Roberta Michelini (Coordinatore Regionale di Educazione Fisica), la Prof.ssa Lea Merola (Referente Territoriale per l’Educazione Fisica di Pistoia), il Col. Roberto Luisi (Presidente Regionale F.I.S.O. Toscana) e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Montecatini Terme Federica Rastelli.

 

Alunni degli Istituti scolastici di 1° e 2° grado hanno percorso il Parco, apprezzato da tutti per la sua bellezza, con partenza e arrivo nel piazzale delle Fiamme Gialle. Importante, per l’organizzazione dell’evento, è stato il contributo del Circolo Tennis Montecatini “La Torretta” che ha messo a disposizione il proprio impianto per tutti gli Atleti.

 

Gli Organizzatori hanno mostrato grande soddisfazione per la riuscita della gara e ringraziato il Comune di Montecatini Terme per la disponibilità data alla realizzazione della competizione.

 

La disciplina dell’Orienteering è molto apprezzata a livello scolastico, anche nella nostra città, e molto conosciuta nei Paesi Nordici che organizzano eventi con migliaia di partecipanti. Inoltre molte grandi Aziende, all’interno dei meeting che organizzano per i loro dipendenti e clienti, sono sempre più alla ricerca di location con territori mappati per poter svolgere questo tipo di disciplina. Il Presidente Regionale F.I.S.O. Toscana ha evidenziato la grande adattabilità sia del Parco Comunale che di Montecatini Alto per la realizzazione di mappe idonee e si è dichiarato disponibile a collaborare con l’Amministrazione Comunale che è già al lavoro perché il Parco Comunale sia omologato per questa disciplina così da renderlo ancora più attrattivo per il Turismo sportivo dopo averlo già dotato di un percorso omologato dalla FIDAL (solo 5 in Italia) e del Progetto Internazionale Park Run.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter