Scuola
per trarre spunto

Da Barcellona per visitare i servizi educativi pistoiesi

Da Barcellona per visitare i servizi educativi pistoiesi
Scuola Pistoia, 03 Febbraio 2022 ore 15:48

Una delegazione di insegnanti ha svolto incontri formativi all’interno dei nidi ‘Il grillo’ e ‘Lago Mago’,
alla scuola dell’Infanzia ‘Marino Marini’, nelle AreeBambini Rossa e Blu.

Da Barcellona per visitare i servizi educativi pistoiesi

Per l’intera settimana, fino a domani, venerdì 4 febbraio, una delegazione di insegnanti provenienti da Barcellona è in visita ai servizi educativi pistoiesi dedicati alla fascia 0/6 anni. Si tratta di un fitto calendario di visite, ma anche di incontri al centro dei quali ci sono il confronto e la condivisione tra addetti ai lavori, un buon modo per crescere professionalmente insieme. Una cinque giorni, dunque, durante la quale si sono svolti incontri formativi all’interno dei nidi ‘Il grillo’ e ‘Lago Mago’, alla scuola dell’infanzia ‘Marino Marini’, nelle AreeBambini Rossa e Blu, per alimentare un confronto, ma soprattutto per trarre spunto dall’esperienza maturata dai servizi educativi pistoiesi, riconosciuti all’avanguardia a livello europeo.

La delegazione in visita fa parte dell’associazione ‘Rosa Sensat’, che in Spagna si occupa della formazione delle insegnanti, incoraggiando pratiche pedagogiche innovative, promuovendo e svolgendo ricerche nel campo pedagogico e didattico, infine impegnandosi a costruire reti tra tutti coloro che a livello europeo lavorano in educazione. Un’occasione privilegiata di scambio e crescita, dunque, quella in corso tra le insegnanti spagnole e pistoiesi, che mira a favorire la diffusione di buone pratiche e a potenziare le competenze degli addetti ai lavori.

 

«Accogliere delegazioni nei nostri servizi educativi per l’infanzia è da sempre un gesto importante, un gesto identitario di un progetto più ampio che coinvolge l’intera città, la cui decennale esperienza viene colta e approfondita per trarre nuovi spunti – evidenzia Alessandra Frosini, assessore all’istruzione –. Accogliere, come accade in questi giorni, insegnanti dell’Associacio de Mestres Rosa Sensat di Barcellona assume un valore ancora più grande, se consideriamo l’alto valore educativo che questa associazione porta con se’.»

Sono molte le delegazioni giunte a Pistoia negli ultimi mesi. A ottobre sono state ospitate insegnanti provenienti da Francia, Svizzera e Belgio. L’ufficio Educazione e formazione del Comune di Pistoia dallo scorso anno rientra, infatti, all'interno di ‘Triangle’, un progetto triennale di scambio tra insegnanti provenienti da tutta Europa. È prevista per maggio la visita di una delegazione pistoiese a Losanna, in Svizzera. A dicembre è stata la volta di una delegazione di Malaga, mentre dal 17 al 21 gennaio di una proveniente dal Centro de Formacion e Recursos di Coruna, in Galizia.Visite alla realtà pistoiese sono fissate fino a novembre 2022.

 

 

Seguici sui nostri canali