Sanità
il buon servizio

Solo ad aprile oltre 2000 prenotazioni di appuntamenti Asl con il "Fai da te"

Ad aprile sono state oltre 2000 nel pistoiese le prenotazioni di visite col Cup "Fai da te" sempre più utilizzato dai cittadini.

Solo ad aprile oltre 2000 prenotazioni di appuntamenti Asl con il "Fai da te"
Sanità Pistoia, 18 Maggio 2022 ore 15:13

Volano le prenotazione on line Fai-da-Te nella provincia pistoiese dove i cittadini sempre di più utilizzano i sistemi messi a disposizione della regione Toscana e dall’Azienda Sanitaria per prenotare le prime visite specialistiche e le indagini diagnostiche. Attraverso smartphone, computer e tablet è, infatti, possibile entrare direttamente nel sistema Cup e procedere in totale autonomia nella prenotazione degli appuntamenti.

Alle stelle le prenotazioni online "Fai da te" in provincia di Pistoia

La modalità on line nello scorso mese di aprile l’hanno scelta 2.023 cittadini residenti sia nella zona distretto della Valdinievole che in quella pistoiese contro i 1.387 dello scorso mese di gennaio: praticamente quasi un raddoppio; si è così registrato un nuovo incremento frutto anche della continua informazione che promuove e informa i cittadini sui vantaggi nel poter effettuare le prenotazioni in completa autonomia: le opzioni messe a disposizione, dalla App della regione ai portali dedicati sono di facile utilizzo: è sufficiente inserire il proprio codice fiscale e avere la ricetta dematerializzata (NRE). Una volta inseriti questi dati il sistema riconosce l’utente che accede sulla piattaforma Cup la quale mette a disposizione dei cittadini le offerte proponendo anche le sedi di erogazione.

“Ormai la maggioranza delle persone è abituata ad accedere ai servizi tramite le piattaforme on line per prenotare qualsiasi cosa e hanno gradito anche la semplificazione del sistema delle prenotazioni sanitarie in alternativa ai canali di accesso tradizionali che continuano ad essere tutti attivi per coloro che invece non hanno l’accesso a internet o preferiscono continuare a recarsi di persona agli sportelli, sia dell’Azienda che delle Farmacie e delle Associazioni che hanno aderito al Cup 2.0. La modalità on line, inoltre, rappresenta sicuramente un vantaggio per coloro che risiedono in aree periferiche. Infine l’incremento dell’utilizzo del sistema on line sta generando progressivamente dei benefici liberando risorse sugli altri canali di prenotazione”- commenta il dottor Leonardo Pasquini, direttore del Cup aziendale e dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Anche per le scelte dei Medici e dei Pediatri di Famiglia, sempre nella provincia pistoiese, oltre il 52% lo fa tramite il web; il 26% usando la App Toscana Salute e solo il 14% recandosi agli sportelli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter