Un grande “grazie”

Anno dell’infermiere: 2020 volte grazie da Opi Firenze-Pistoia

Il ringraziamento dell’Ordine degli infermieri “gira” per la città di Pistoia

Anno dell’infermiere: 2020 volte grazie da Opi Firenze-Pistoia
Sanità Pistoia, 26 Dicembre 2020 ore 10:53

Per la città di Pistoia, in particolare in zona ospedale, sta girando un messaggio di ringraziamento dedicato agli infermieri per l’impegno da loro mostrato in un anno particolare come il 2020. L’idea è dell’Ordine interprovinciale delle professioni infermieristiche Firenze–Pistoia.  Il messaggio, che è stato in giro per la città in questi giorni e che tornerà a circolare il 28 dicembre, è riportato su una vela pubblicitaria con la scritta “Anno dell’infermiere: 2020 volte grazie”.

Dopo Pistoia, i ringraziamenti si sposteranno a Empoli il 29 e 30 dicembre. «ll 2020 non va dimenticato – commenta il presidente di Opi Firenze-Pistoia Danilo Massai –. Non dobbiamo dimenticare le difficoltà attraversate, la fatica, la paura e le competenze acquisite. L’emergenza sanitaria ha messo a dura prova la nostra professione e questo anche nell’anno dell’infermiere. Abbiamo ribadito sul campo la nostra dedizione per questa professione, anche a costo di rischiare la vita in prima persona. E non potevamo non sottolinearlo»

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità