Il punto politico

Viabilità in montagna, il consigliere provinciale Tonarelli (Fdi): “Sulla SP20 continue sollecitazioni alla Provincia”

Il consigliere provinciale di Fratelli d'Italia, Andrea Tonarelli, e capogruppo in consiglio comunale ad Abetone Cutigliano analizza il momento della viabilità in montagna ed i problemi lungo la SP20.

Viabilità in montagna, il consigliere provinciale Tonarelli (Fdi): “Sulla SP20 continue sollecitazioni alla Provincia”
Politica Montagna, 08 Gennaio 2021 ore 18:11

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa diffuso da Fratelli d’Italia con l’intervento del capogruppo in consiglio comunale ad Abetone Cutigliano di “Noi – Un’altra storia” e consigliere provinciale, Andrea Tonarelli, al quale si unisce anche il consigliere regionale ed ex sindaco Diego Petrucci.

Criticità sulla SP20, le dichiarazioni del consigliere Andrea Tonarelli

Nonostante le varie criticità che la copiosa caduta di neve ha creato in questi giorni nel Comune di Abetone Cutigliano, il territorio si sta rialzando malgrado permangano dei tratti di strada chiusi. In particolare la SP20, dalla frazione di Pian di Novello a Fontana Vaccaia, continua a rimanere impercorribile a causa della caduta di piante e della non spalatura. Il tratto Case Sorana-Torri di Popiglio è stato liberato nella notte in modo tale da permettere nuovamente la circolazione. Il Consigliere Provinciale Andrea Tonarelli è sempre stato presente sul luogo, monitorando la situazione.

“Fin dalle prime nevicate –dichiara Tonarelli- ho seguito costantemente da vicino la situazione sulla SP20, ora dopo ora. Si è rivelata fin da subito la strada con maggiori criticità a tal punto da dover essere chiusa in due diversi tratti, isolando circa 40 persone con cui sono rimasto sempre in contatto e alle quali va la mia vicinanza per questa situazione”.

“Come Consigliere Provinciale ho insistito ancora prima della chiusura del tratto Case Sorana Torri di Popiglio, astenendomi dal fare polemiche ma con il maggior spirito collaborativo che un’emergenza come questa richiede, di intervenire con la Protezione Civile e con squadre di boscaioli, per poter tagliare o ripulire quelle piante che poi si sono rivelate causa scatenante della chiusura”.

“Le mie sollecitazioni alla Provincia di Pistoia riguardo la SP20 -continua Tonarelli- sono costanti e continue fin dalla mia entrata in Consiglio e non mi fermerò certo adesso. La criticità di questi ultimi giorni ha dimostrato la fragilità di questa fondamentale arteria viaria. Non appena sarà terminata l’emergenza, ci muoveremo per ripristinare subito il tratto Pianaccina-Fontana Vaccaia, permettendo così il regolare svolgimento della quotidianità di un’intera vallata che da sempre è messa a dura prova e trattata come cittadinanza di serie B. Tutti devono essere tutelati esattamente come dovrebbe esserlo chi vive in montagna, permettendo loro la vivibilità di un territorio con costante manutenzione”.

“Ad oggi da almeno una settimana -commenta il Consigliere regionale Diego Petrucci (Fdi) – la SP20 è ancora chiusa per un tratto di oltre 10 chilometri tra Pian di Novello e Fontana Vaccaia a causa della non spalatura e del continuo cadere delle piante. Fino a stamani mattina e per tre giorni consecutivi, tutte le case sparse e le piccole frazioni presenti tra Case Sorana e le Torri di Popiglio sono rimaste isolate. Di tutto questo non una sola parola da parte della Consigliere regionale Federica Fratoni, anche in considerazione del fatto che è stata Assessore e Presidente della Provincia di Pistoia”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità