Lavori pubblici

Via libera al progetto di riqualificazione del campo "Caramelli" di Vignole per 400mila euro

Investimenti importanti in arrivo per quanto riguarda gli impianti sportivi a Quarrata: via libera al progetto di riqualificazione del campo da calcio "Caramelli" di Vignole.

Via libera al progetto di riqualificazione del campo "Caramelli" di Vignole per 400mila euro
Politica Piana, 02 Dicembre 2020 ore 16:20

Proseguono gli investimenti dell’Amministrazione comunale di Quarrata sull’impiantistica sportiva cittadina. Nei giorni scorsi la giunta comunale ha infatti approvato il progetto di riqualificazione del campo da calcio Carlo Caramelli di Vignole per un importo previsionale complessivo di 400mila euro.

Campo da calcio "Caramelli" di Vignole, approvata la riqualificazione

L’intervento giunto all’ultimo stadio di progettazione (quello definitivo/esecutivo) consiste nella completa demolizione del locale che attualmente accoglie gli spogliatoi e nella realizzazione di un nuovo immobile che ospiterà degli spogliatoi più grandi ed adeguati alle necessità delle squadre che frequentano l’impianto. Il nuovo plesso ospiterà anche alcuni locali accessori a servizio del campo da calcio, come magazzino, lavanderia e infermeria.

La nuova struttura sarà realizzata in una diversa collocazione rispetto a quella ove attualmente sorgono gli spogliatoi: i nuovi locali saranno infatti ricostruiti nella parte dell’impianto più vicina al parcheggio di via Palandra; in questo modo non saranno soltanto di più facile accesso, ma permetteranno anche una migliore dislocazione e organizzazione degli spazi all’interno dell’impianto.

Il progetto è stato redatto dall’architetto Stefano Fiaschi che ha ricevuto dal Comune l’incarico professionale relativo alla progettazione, alla valutazione della vulnerabilità sismica delle strutture, all’adeguamento alle normative antincendio e alla certificazione dell’impianto da parte del CONI.

La nuova struttura sarà realizzata senza barriere architettoniche e ospiterà anche un servizio igienico per portatori di handicap.

Dopo l’approvazione in giunta del progetto, gli uffici sono a lavoro per redigere il bando di gara per l’affidamento dell’intervento, che si prevede possa iniziare nella primavera del prossimo anno.

Attualmente la gestione e conduzione dell’impianto da calcio Caramelli è affidata all’associazione sportiva dilettantistica Olmi, la cui attività sportiva potrà proseguire senza interruzioni anche durante lo svolgimento dei lavori.