SANTOMATO

Variante di Pontenuovo, Niccolai (Pd): “La prossima settimana l’ok della Regione per la progettazione”

Variante di Pontenuovo, Niccolai (Pd): “La prossima settimana l’ok della Regione per la progettazione”
Pistoia, 12 Settembre 2020 ore 12:15

“Durante la prossima settimana la Regione – dichiara il Consigliere Regionale Marco Niccolai – darà il via al protocollo d’intesa con la Provincia di Pistoia e con i Comuni di Pistoia e Montale per sbloccare la progettazione della variante nel tratto Pontenuovo-Santomato. Un intervento importante per i residenti dei due paesi e per creare un collegamento ancora più agevole con l’area pratese”.

Variante di Pontenuovo

“Era un impegno che avevo preso con i cittadini della zona nei mesi scorsi, che mi avevano chiesto di sbloccare una “vicenda che è ferma da anni e anni. I progetti che si sono succeduti negli anni vanno aggiornati con le normative vigenti ma questo lavoro va fatto subito: dobbiamo farci trovare pronti con un progetto definito per quando arriveranno le risorse dall’Europa.
La Regione, anche se non avrebbe una competenza diretta, dunque dà la disponibilità verso Provincia e Comuni per la progettazione, come ha fatto per Collodi e Lamporecchio.
Questo iter è l’ultimo tassello di un lavoro mirato sulla viabilità, che in Regione ho portato avanti in questi cinque anni. Con interventi mirati a connettere in modo più diretto e rapido le varie aree della nostra Provincia.

Basti pensare ai lavori realizzati o finanziati in questi anni: il bypass fra area industriale di Quarrata e il casello di Prato Ovest (1 mln);il terzo lotto della variante del Fossetto (4 mln); il ripristino del collegamento della strada provinciale Pescia-Uzzano (250.000 euro); i contributi per le asfaltature della viabilità comunale ad Abetone Cutigliano, Marliana, Sambuca Pistoiese; la variante di Castelmartini (3,5 mln); gli interventi per la messa in sicurezza ad Uzzano, Pescia, Pistoia, e Chiesina Uzzanese; il consolidamento del Ponte Duomo a Pescia e Ponte Torto a Quarrata.

Inoltre, ci sono diversi interventi già in fase di progettazione grazie alle risorse della Regione: il bypass del capoluogo a Lamporecchio; la variante esterna di Collodi; il riordino viario della Pieve a Nievole; la variante alla strada regionale di Ponte a Serravalle.

Negli ultimi anni, insomma, nel mio impegno ho puntato molto sulla viabilità, e quest’ultimo passo che la Regione si accinge a fare lo conferma. Un approccio che dovrà essere seguito anche durante la prossima legislatura, perché solo potenziando la viabilità si può ripartire davvero.”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità