Tema caldo

Terme di Montecatini, Massimo Baldi (Iv): “o tutto privato, o tutto morto”

Il capolista di Italia Viva alle Regionali Massimo Baldi interviene sul tema delle Terme di Montecatini.

Terme di Montecatini, Massimo Baldi (Iv): “o tutto privato, o tutto morto”
Pistoia, 12 Settembre 2020 ore 16:40

Terme di Montecatini, Massimo Baldi (Iv): “o tutto privato, o tutto morto”

Il capolista di Italia Viva alle Regionali Massimo Baldi interviene sul tema delle Terme di Montecatini.
«Attaccare la Regione per la questione delle Terme di Montecatini è frutto o di malafede, o di profonda ignoranza, anche se oggi la chiamano semplicità e vicinanza al sentire della gente. Ma non parliamo del passato. Parliamo del futuro. Come Ansaldo Breda anni fa, le Terme di Montecatini hanno un solo futuro: diventare proprietà di privati (non gestione: proprietà). Privati che insieme alle terme acquisiscono anche alcuni hotel e che – e qui serve uno sforzo del Comune – possano portare l’acqua termale in detti hotel».

Ciò che conta è il piano industriale

«Non importa quanto sia vantaggiosa l’offerta – ha aggiunto – conta  quanto sia serio il piano industriale di chi investe. Ma chi pensa di tutelare i lavoratori di Terme di Montecatini s.p.a. facendo lo schizzinoso con il privato, finirà col coprirsi il capo di cenere quando quei lavoratori perderanno il lavoro quando le Terme avranno tirato giù la serranda. L’unico patrimonio che deve restare pubblico è il Tettuccio, per il suo valore estetico, artistico e architettonico».
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità