Politica
La polemica

Tariffe Tari, anche Luciana Bartolini (Lega) dice la sua sulla posizione dei comuni pistoiesi

Polemica rovente fra comuni guidati dal Centrodestra e non per quanto riguarda il voto in Ato per l'aumento delle tariffe Tari: il commento di Luciana Bartolini (Lega).

Tariffe Tari, anche Luciana Bartolini (Lega) dice la sua sulla posizione dei comuni pistoiesi
Politica Pistoia, 25 Maggio 2022 ore 17:11

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dalla consigliera regionale della Lega, Luciana Bartolini, in merito al voto in Ato Toscana Centro sulle tariffe Tari.

Tariffe Tari, il commento di Luciana Bartolini (Lega)

“Già attualmente-afferma Luciana Bartolini, Consigliere regionale della Lega-le bollette inerenti ai rifiuti sono molo elevate, a fronte di un servizio tutt’altro che impeccabile ed ora l’Ato Toscana Centro, che comprende pure la zona pistoiese, ha deciso un significativo aumento che potrebbe arrivare a sfiorare il 9%.” “Una situazione-prosegue il Consigliere-che è determinata da un’atavica mancanza di un nuovo Piano regionale dedicato a questo importante comparto.” “Bene hanno fatto, dunque-precisa l’esponente leghista-gli amministratori di Centrodestra di Pistoia, Serravalle Pistoiese, Montecatini Terme, Agliana, Abetone Cutigliano e Chiesina Uzzanese ad opporsi a questo pesante ritocco delle tariffe che, ovviamente, comporterà ulteriori esborsi agli utenti.” “Essere costretti-conclude la rappresentante della Lega-a dover pagare di più, avendo magari di meno in termini di servizi, non è, infatti, sinonimo di un adeguato modus operandi a favore dei cittadini.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter