Politica
POLITICA

Sessanta sezioni scrutinate, Tomasi oltre il 51% a Pistoia: ampio vantaggio

Ampio vantaggio per il sindaco uscente

Sessanta sezioni scrutinate, Tomasi oltre il 51% a Pistoia: ampio vantaggio
Politica Pistoia, 13 Giugno 2022 ore 18:53

Siamo a 60 sezioni scrutinate su 100 in città e la tendenza sembra chiara a Pistoia per la conferma di Alessandro Tomasi sindaco, vincitore cinque anni fa al ballottaggio con Bertinelli. Un risultato che potrebbe arrivare verso le 21,30-22 con certezza.

Il trend

Tomasi ha dall'inizio dello spoglio un netto vantaggio con un consenso che oscilla tra il 51% e il 51,5%, grazie alle cinque liste che lo sostengono con la sua personale che sta andando molto forte. Molto distanziata Federica Fratoni, sostenuta da quattro liste (Pd, Civici e Riformisti, Movimento 5 Stelle e Pistoia Progresso): al momento Tomasi è al 51% e Fratoni al 28,3% complessivo, quasi 23% sotto in percentuale rispetto all'avversario.

E' al 13% Francesco Branchetti con Sinistra per Branchetti, Il Sole per tutt* e Europa Verde. Quarto posto per Pistoia Davvero con Vespignani (2,5%), al di sotto forse delle aspettative, che lo davano anche al 5%, seguito da Onda Etica di  Samuela Breschi (1,6%) e poi da Carla Breschi (1,4%) e Roberto Bardi (1,2%).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter