Menu
Cerca

Servizio di emergenza-urgenza a Sambuca Pistoiese: Niccolai (Pd) annuncia l’arrivo di 10 defibrillatori

"Verranno acquistati anche altri strumenti affidati alla locale Croce Verde di Taviano, che sono il massaggiatore semiautomatico e il mezzo per la trasmissione dell’elettrocardiogramma in via digitale".

Servizio di emergenza-urgenza a Sambuca Pistoiese: Niccolai (Pd) annuncia l’arrivo di 10 defibrillatori
Politica Montagna, 31 Maggio 2019 ore 16:12

Un progetto speciale finanziato dalla Regione per potenziare la qualità del servizio di emergenza-urgenza nell’ampio territorio di Sambuca Pistoiese, che diventerà così un comune cardioprotetto.

Incontro con la gente a Taviano col sindaco Micheletti

Ad annunciarlo è Marco Niccolai, consigliere Pd Regione Toscana, durante un incontro che si è svolto con la popolazione a Taviano insieme al riconfermato sindaco Fabio Micheletti.

“Grazie ad un importante contributo da parte della Regione Toscana verranno acquistati 10 defibrillatori che verranno installati in altrettante frazioni di questo comune – spiega Niccolai – e verranno acquistati anche altri strumenti affidati alla locale Croce Verde di Taviano, che sono il massaggiatore semiautomatico e il mezzo per la trasmissione dell’elettrocardiogramma in via digitale, strumenti che aumenteranno appunto la qualità del servizio di emergenza urgenza. Sono strumenti essenziali per il contrasto a patologie come ictus, infarto e morte cardiaca improvvisa”.

“Un territorio molto grande, con tantissime borgate, con una grandissima estensione, continua Niccolai, sul quale abbiamo lavorato in questi mesi insieme al sindaco Micheletti e al personale del 118 per capire che cosa potessimo fare e che cosa fosse opportuno fare. È opportuno sottolineare anche un altro aspetto: 60 persone saranno formate dall’Asl all’utilizzo dei defibrillatori – continua il consigliere regionale – ottenendo la relativa qualifica che, quindi, oltre all’utilizzo del defibrillatore, consente anche che ci sia una formazione sulle tecniche di primo soccorso. Aumentiamo la cultura della prevenzione e diamo risposte al territorio. Non siamo venuti qua a dire che lo faremo: il progetto è già finanziato” conclude.

“Ringrazio il consigliere, la Regione Toscana ma soprattutto i volontari della Croce Verde che sono sambucani al servizio della loro comunità – le parole del sindaco Micheletti- un bel progetto che è divenuto realtà”.

Leggi anche: Niccolai (Pd): dalla Regione 250mila euro per riqualificare i distretti sanitari di Montale e Casalguidi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli