Politica
POLITICA

Serravalle, il consigliere FdI Agostini polemico contro Bardelli (senza nominarla): "C'è modo e modo di uscire di scena"

"I miei personali accusatori, non sanno che le limitazioni dovute alla ben nota pandemia hanno imposto una gestione delle riunioni ben diversa e non codificata nel regolamento datato 1998".

Serravalle, il consigliere FdI Agostini polemico contro Bardelli (senza nominarla): "C'è modo e modo di uscire di scena"
Politica Piana, 10 Settembre 2021 ore 10:15

"C'è modo e modo per uscir di scena; si può scegliere di farlo elegantemente, oppure far inutile rumore per sottolineare il proprio gesto. La mia filosofia di lavoro è quella di operare in silenzio portando risultati e vantaggi a Serravalle Pistoiese, non certo quello di proporre accuse infondate e infanganti sulla altrui onorabilità". A parlare è Stefano Agostini, consigliere comunale gruppo Fratelli d'Italia Serravalle Pistoiese.

"Attaccato in modo vigoroso e scorretto"

"Sono stato attaccato in modo vigoroso e scorretto per presunte irregolarità nella calendarizzazione delle riunioni del Comitato di controllo della discarica del Cassero, da me presieduta, arrivando anche ad affermare che queste non siano convocate correttamente.

Siano chiari due aspetti fondamentali: il primo è che il comitato svolge un'attività costante e preziosa, come evidenziano le relazioni degli ultimi anni visibili sul sito internet del Comitato.

In secondo luogo i miei personali accusatori, non sanno che le limitazioni dovute alla ben nota pandemia hanno imposto una gestione delle riunioni ben diversa e non codificata nel regolamento datato 1998.

Infatti, come ben sanno gli altri membri del direttivo, le riunioni sono state più volte calendarizzate, privilegiando le modalità elettroniche per ridurre al minimo il rischio di diffusione del virus.

Ogni parola come ogni gesto porta con sè delle conseguenze che non spetterà a me giudicare in questa sede, ma i vuoti titoli sensazionalistici appartengono a coloro che non hanno una storia e si improvvisano in contesti a loro estranei.

Noi siamo le scarpe piene di fango e le mani pulite", ha concluso Stefano Agostini, consigliere di Fdi, rivolgendosi senza nominarla alla ex portavoce Elena Bardelli.