Nel capoluogo

Sanificazione delle aree pubbliche a Pistoia: via al piano notturno

Dalla sera di mercoledì 25 marzo via alla sanificazione a tappeto delle zone strategiche e di maggior afflusso a Pistoia: le impressioni del sindaco Alessandro Tomasi.

Sanificazione delle aree pubbliche a Pistoia: via al piano notturno
Pistoia, 24 Marzo 2020 ore 18:22

Mercoledì 25 marzo, a partire intorno alle ore 20, sono in programma interventi di sanificazione di aree pubbliche del territorio comunale nell’ambito delle azioni di contenimento dell’epidemia di Covid-19. Il servizio sarà effettuato in modo particolare nei punti strategici, cioè negli spazi dove c’è più possibilità di contatto tra le persone, come le aree presso farmacie e uffici postali.

Sanificazione delle aree pubbliche a Pistoia, ecco gli interventi

Sarà la ditta specializzata La Saetta di Prato, che già svolge per il Comune i servizi di disinfestazione, a effettuare a titolo gratuito igienizzazione e disinfezione con più mezzi nell’arco della serata fino al completamento del servizio. Le operazioni saranno eseguite utilizzando prodotti disinfettanti idonei, nel rispetto delle disposizioni normative in materia.

«Come programmato e annunciato – ha detto il sindaco Alessandro Tomasi – stiamo mettendo in campo tutti gli interventi possibili al fine di contrastare e prevenire il contagio da Coronavirus. Ringrazio la ditta La Saetta per avere offerto all’Amministrazione questo importante servizio a titolo gratuito, un gesto importante in questa fase complessa e difficile di emergenza».

Il trattamento sarà effettuato in maniera molto puntuale e localizzata e pertanto non si rendono necessarie particolari precauzioni da parte dei cittadini.

LEGGI ANCHE: “Nessun problema collasso al San Jacopo”. Il video del sindaco Tomasi

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei