POLITICA

Regione, 2,9 milioni di euro dalla Regione ai comuni delle aree interne per il bando sulle città murate: 200mila euro anche per le mura dell’ex Tiro a Segno di Pistoia

Niccolai (Pd, presidente commissione Aree interne Consiglio regionale): “Avevamo detto che la Regione ci sarebbe stata concretamente dopo i crolli dei mesi scorsi: così è stato”

Regione, 2,9 milioni di euro dalla Regione ai comuni delle aree interne per il bando sulle città murate: 200mila euro anche per le mura dell’ex Tiro a Segno di Pistoia
Politica Pistoia, 04 Agosto 2021 ore 10:59

E’ stato pubblicato l’elenco dei Comuni che si sono aggiudicati i contributi del bando per interventi di sostegno per le città murate e le fortificazioni della Toscana. Accedono al contributo 36 Comuni per un totale di 6 milioni di euro di interventi in tre anni.

Ne dà notizia Marco Niccolai, consigliere regionale Pd

«Di questi 36 Comuni – spiega Niccolai – ben 19 rientrano nelle aree interne della Toscana: questi Comuni si aggiudicano 2 milioni 868 mila euro per interventi di restauro, riqualificazione e valorizzazione delle cinte murarie o interventi correlati oggetti del bando. Questo dato dimostra, ancora una volta, l’importanza di questi borghi per la nostra Regione e che le aree interne incarnano un’opportunità di crescita per i nostri territori grazie alla ricchezza storico-culturale che possiedono.

Come presidente della commissione sono contento del fatto che con questi contributi, anche i piccoli Comuni delle aree interne avranno l’opportunità per intervenire e valorizzare ancora di più quelli che sono, talvolta, le proprie caratteristiche peculiari. Questo significa anche che i Comuni delle aree interne hanno capacità di presentare progettualità di qualità, intercettando così i finanziamenti».

«Una menzione – conclude Niccolai – anche per il territorio pistoiese: dalla graduatoria si legge che il Comune di Pistoia, pur non essendo area interna, ha visto comunque assegnato un contributo di 200mila euro per la valorizzazione delle mura storiche di Viale Matteotti, area Ex Tiro a Segno. Avevamo detto che la Regione ci sarebbe stata concretamente dopo i crolli dei mesi scorsi: così è stato».

I Comuni delle aree interne che si sono aggiudicati il contributo sono: Sansepolcro (AR), Bagnone (MS), Volterra (PI), Castel San Niccolò (AR), Chianciano Terme (SI), Monterchi (AR), Scarperia e San Piero (FI), Montepulciano (SI), Sovicille (SI), Radicofani (SI), Gallicano (LU), Murlo (SI), Sinalunga (SI), Pontassieve (FI), Pontremoli (MS), San Quirico d'Orcia (SI), Castiglione di Garfagnana (LU), Roccastrada (GR), Castelnuovo di Garfagnana (LU).