Verso le regionali

Regionali, inaugurato il comitato di Lisa Innocenti (Iv): occorre promuovere un grande piano da 10 milioni di euro per il turismo in provincia

La candidata di Italia Viva nel collegio di Pistoia alle elezioni regionali del 20-21 settembre, ieri, durante l'inaugurazione del Comitato, ha anticipato alcuni punti del suo programma.

Regionali, inaugurato il comitato di Lisa Innocenti (Iv): occorre promuovere un grande piano da 10 milioni di euro per il turismo in provincia
Pistoia, 21 Agosto 2020 ore 15:38

Regionali, inaugurato il comitato di Lisa Innocenti (Iv): occorre promuovere un grande piano da 10 milioni di euro per il turismo in provincia

Europea, libera e innovativa. Con particolare attenzione alla piccola e media impresa, la viabilità e l’ambiente, la cui tutela non può che andare di pari passo con la valorizzazione del florovivaismo e del turismo. Si è presentata così ieri all’inaugurazione del suo comitato elettorale in via della Rosa 46, nel centro di Pistoia, Lisa Innocenti, coordinatrice di Italia Viva Pistoia, candidata nella lista del suo partito nel collegio pistoiese alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre. Una lista a sostegno di Eugenio Giani.

«Il saldo negativo tra imprese aperte e chiuse nel pistoiese negli ultimi sei mesi non può ripetersi nuovamente, le Pmi pistoiesi devono essere accompagnate nel processo di crescita post-Covid con nuove energie e competenze – ha dichiarato Lisa Innocenti, dopo aver ringraziato Matteo Renzi per aver creduto in lei e Teresa Bellanova ed Ettore Rosato per il sostegno -. La cultura di impresa mi ha abituata a programmare per guardare lontano, per crescere: la programmazione sarà fondamentale per l’utilizzo dei fondi europei che il Governo destinerà alla Toscana. Non possiamo più perdere un singolo euro di bando europeo che potrebbe arrivare sul territorio, in stretto raccordo coi nostri comuni».

«Serve instradare la provincia verso il Green New Deal – ha continuato la candidata – con un pieno sostegno alla riconversione ecosostenibile dei vivai incentivando la ricerca scientifica e tramite fondi regionali specifici che vengano stanziati nel budget per l’agricoltura. E dobbiamo sostenere gli esercizi commerciali duramente provati dall’emergenza Coronavirus. A cominciare dai bar e ristoranti, per i quali appoggio la proposta di consentire dehors (leggeri) aperti tutto l’anno».

«Ma grande attenzione – ha aggiunto Lisa Innocenti – va riservata alle opportunità per l’imprenditoria giovanile. Sui giovani non possiamo abbassare la guardia. Innanzi tutto sostenendo l’edilizia scolastica per permettere la ripresa della didattica in presenza in tutta sicurezza da settembre».

La candidata ha anticipato due proposte

La candidata di Italia Viva a Pistoia ha concluso anticipando due proposte ambiziose a cui sta lavorando: «un grande piano da 10 milioni di euro per il turismo in provincia, da quello termale su Montecatini a quello in montagna. E una Biennale pistoiese, un grande Festival internazionale biennale dei Giardini per mettere il nostro territorio al centro della Toscana, dell’Italia e dell’Europa. Perché la nostra Toscana è europea, è libera, è innovativa. E lo siamo anche noi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità