Politica
POLITICA

Punto prelievi, gruppo PD di Pistoia: "Appena possibile torni servizio senza prenotazione"

La preoccupazione più grande che segnalano i cittadini, però, è che anche terminata l'emergenza COVID l'Asl mantenga questa organizzazione.

Punto prelievi, gruppo PD di Pistoia: "Appena possibile torni servizio senza prenotazione"
Politica Pistoia, 12 Maggio 2020 ore 09:37
Da alcuni cittadini è stato segnalato che dal 4 maggio è necessario prenotarsi per il prelievo del sangue per esami clinici presso il punto prelievi Asl di Via del Ceppo. Questa novità impone ai cittadini un doppio viaggio, per prenotarsi e per il prelievo, senza considerare coloro che hanno esami che impongono un giorno specifico.

La preoccupazione del gruppo consiliare

"Chiediamo un’attenzione particolare per non complicare l’accesso ai servizi, a maggior ragione in un momento tanto delicato di emergenza sanitaria, in particolare modo per chi ha esigenze di esami molto particolari e specifici. La preoccupazione più grande che segnalano i cittadini, però, è che anche terminata l'emergenza COVID l'Asl mantenga questa organizzazione, che già lo scorso anno si era cercato di introdurre, per poi tornare indietro viste le molte lamentele. Come fatto ieri in Consiglio Comunale con una comunicazione, chiediamo a sindaco Tomasi e alla vicesindaco Celesti, che ha dimostrato medesime preoccupazioni nel rispondere, di farsi carico nei confronti dell'Asl di formalizzare questa esigenza, andando incontro alle richieste dei cittadini affinché non appena possibile il servizio di prelievi torni a tenersi senza esigenza di prenotazioni come sempre stato", dicono i consiglieri comunali del Pd di Pistoia.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter