POLITICA

Provincia, Marmo: “Non mi aspettavo che Petrucci si scagliasse contro di me”

"Non mi aspettavo certamente che un Consigliere regionale, tra l'altro già Sindaco di un Comune di montagna, si scagliasse contro di me e soprattutto contro la Provincia e le sue strutture tecniche per fare facile propaganda".

Provincia, Marmo: “Non mi aspettavo che Petrucci si scagliasse contro di me”
Politica Montagna, 27 Gennaio 2021 ore 19:00

Apprendo con stupore delle dichiarazioni del Consigliere regionale Diego Petrucci, che chiede il commissariamento della Provincia. Quando ho lanciato un appello per chiedere il riconoscimento dello stato di calamità mi sono rivolto alla Regione perché si facesse carico di questa richiesta del territorio per rivolgerla al Governo nazionale”. Lo ha detto il presidente Marmo.

La protesta del presidente

Non mi aspettavo certamente che un Consigliere regionale, tra l’altro già Sindaco di un Comune di montagna, si scagliasse contro di me e soprattutto contro la Provincia e le sue strutture tecniche per fare facile propaganda. Mi aspettavo invece un sostegno per chiedere agli enti sovraordinati una aiuto per le eccezionali nevicate prima, e per le numerose frane poi, che hanno fortemente vessato il nostro territorio e creato difficoltà alle popolazioni locali e alle imprese, comprese le infrastrutture e il territorio del suo Comune di provenienza. Uno strano modo di concepire il ruolo istituzionale.

Nel merito voglio sottolineare il fatto che le difficoltà finanziarie e di organico che riguardano la nostra Provincia dal 2015 in poi sono comuni a molte province del nostro Paese e dipendono dai tagli operati dopo la riforma. Oggi, con difficoltà cerchiamo di uscire da questa situazione e abbiamo solo dal 2019 ricominciato ad assumere quei tecnici che sono transitati in Regione o sono andati in pensione.

Voglio inoltre chiarire ai cittadini che il servizio Viabilità della Provincia di Pistoia opera, seppure con scarse risorse finanziarie e di personale, con grande competenza e impegno e soprattutto in questo periodo invernale è stato impegnato tutti i giorni, compreso il fine settimana, per cercare di ripristinare al meglio le condizioni di percorribilità in sicurezza delle numerose strade di competenza (circa 400 km, di cui oltre 260 km di strade montane).

Ma ci sarà modo nei prossimi giorni di fornire il dettaglio del lavoro che stiamo portando avanti con conferenze stampa appositamente dedicate a questi argomenti. Per il momento registro che se ci sarà un aiuto dalla Regione certamente non sarà merito del Consigliere Petrucci”, ha concluso il presidente Marmo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli