Nuovi interventi

Potature e quattro tigli da tagliare in via Bellini: va avanti la manutenzione del verde a Pistoia

Prosegue il piano di manutenzione del verde attuato dal Comune di Pistoia che si concentra sulla potatura lungo corso Gramsci e corso Amendola oltre all'abbattimento, necessario, di quattro tigli in via Bellini perché in precarie condizioni.

Potature e quattro tigli da tagliare in via Bellini: va avanti la manutenzione del verde a Pistoia
Pistoia, 21 Aprile 2020 ore 10:05

Proseguono gli interventi di manutenzione del verde nelle aree pubbliche. In corso Gramsci e corso Amendola, da mercoledì 22 a venerdì 24 aprile sarà effettuata la potatura di alcuni lecci. Inoltre, condizioni meteo permettendo, riprenderà anche il taglio dell’erba in diverse zone della città.

Manutenzione del verde, i nuovi interventi per il Comune di Pistoia

Nell’ambito dell’accordo quadro sul verde attivato dal Comune, martedì 21 aprile, la ditta ”Bigalli” di Dicomano (Fi) provvederà ad abbattere quattro tigli in via Bellini. A seguito delle verifiche effettuate, gli alberi sono risultati gravemente cariati sia alla base del tronco che alla corona e, per questo, a rischio caduta. Se cariate, infatti, le piante hanno al loro interno cavità che accrescono il rischio di caduta di rami, se non di tutto il fusto.

L’intervento rientra all’interno del monitoraggio portato avanti dall’Amministrazione sul patrimonio arboreo comunale al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica. Previsto dal Comune anche un programma di piantagione di varie alberature su diverse aree verdi, che coinvolgerà i cittadini. Una volta completato il taglio, verranno tolte le ceppe e quindi sistemati i marciapiedi e il manto stradale, che sono danneggiati dalle radici dei tigli.

Per permettere di effettuare i lavori in sicurezza, nei tratti interessati dagli interventi sarà in vigore il divieto di sosta.

LEGGI ANCHE: Torna l’iniziativa del “Giornale di Pistoia” Tanti Auguri Mamma

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità