Politica
La nomina

Pieve a Nievole, Andrea Raperilli è il nuovo coordinatore di Fratelli d'Italia

Annuncio da parte di Fratelli d'Italia che ufficializza il coordinatore comunale di Pieve a Nievole: si tratta di Andrea Raperilli.

Pieve a Nievole, Andrea Raperilli è il nuovo coordinatore di Fratelli d'Italia
Politica Valdinievole, 27 Maggio 2020 ore 07:24

Volto nuovo in politica per Fratelli d'Italia a Pieve a Nievole che ufficializza il nome del coordinatore comunale: si tratta di Andrea Raperilli che va ad incrementare la presenza del partito di Giorgia Meloni sul territorio oltre ai consiglieri Leonardo Cialdi e Nadia Lupori.

Andrea Raperilli nuovo coordinatore Fdi di Pieve a Nievole

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dal senatore di Fratelli d'Italia, Patrizio La Pietra, sulla nuova nomina del coordinatore comunale di Fratelli d'Italia a Pieve a Nievole, Andrea Raperilli.

"Ho nominato Andrea Raperilli nuovo portavoce di Fratelli d'Italia nel Comune di Pieve a Nievole. Un volto nuovo, un giovane che con competenza e professionalità metterà il suo entusiasmo al servizio del partito per crescere ancora di più e far sentire la sua presenza sulle questioni che riguardano i cittadini di Pieve. Sono certo che il suo lavoro a fianco dei consiglieri comunali, sarà apprezzato dalla cittadinanza e porterà nuovo consenso al partito. Un augurio di buon lavoro, ribadendo la mia fiducia e quella del partito al neo portavoce" così  in una nota il senatore Patrizio La Pietra portavoce di Fratelli d'Italia per la provincia di Pistoia.

Anche per i consiglieri comunali Nadia Lupori e Leonardo Cialdi quella della nomina di Andrea Reperilli è una buona notizia:

"Fratelli d’Italia è da oggi ancora più vicina al nostro territorio. La forza delle nostre idee e la coerenza che abbiamo sempre manifestato continuano a premiarci: le adesioni e la vicinanza di tanti cittadini sono per noi motivo di grandissimo orgoglio. Con l'apporto fondamentale della nostra comunità umana e con una Politica onesta e trasparente, sapremo rispondere anche a Pieve a Nievole alle esigenze di tutti i cittadini, promuovendo uno spirito critico e propositivo, e continuando a difendere senza sosta l’interesse del nostro Paese e della nostra meravigliosa Provincia. Siamo sicuri che Andrea Raperilli saprà aggregare tante persone e coinvolgere soprattutto i giovani che si sono allontanati dalla politica, quella del fare. Il circolo sarà attivo sin da ora per rispondere a ogni richiesta proveniente dai cittadini. In bocca al lupo da tutti noi" è l'augurio di Nadia Lupori, mentre Leonardo Cialdi prosegue: "Accolgo con piacere la notizia della nomina di Raperilli da parte del nostro rappresentante provinciale Sen. Patrizio La Pietra. Andrea oltre che un caro amico è una persona di grande equilibrio ed un serio professionista nel mondo delle operazioni peritali assicurative. La sua nomina a portavoce di Fratelli d'Italia  su Pieve a Nievole rappresenta motivo di grande orgoglio per me e per i nostri concittadini sostenitori perché è un chiaro segnale di conferma della crescita del nostro partito sua a livello nazionale che locale ed unito alla recente nascita del Circolo FDI di Pieve segnala anche un ritrovato interesse alla politica di chi la pensa diversamente da chi governa il nostro amato comune. Sono certo che Andrea saprà creare ancora maggiore entusiasmo attorno alla nostra realtà e che questo sarà motivo di ulteriore crescita".

"Sono onorato di essere stato scelto come portavoce di FDI e ringrazio il dirigente provinciale Senatore Patrizio La Pietra che ha avuto fiducia in me e tutti coloro che vorranno aiutarmi in questo mia nuova ed entusiasmante avventura" è quanto dichiara Andrea Raperilli commentando la sua nomina.  "Nelle settimane di lock-down la crescita e l’impegno di FDI non si sono mai fermati nonostante le difficoltà di comunicazione e di confronto imposte dal momento.  Pieve A Nievole era uno dei pochi comuni in Valdinievole in cui mancava un circolo e un portavoce di FDI; non mancano certo i problemi e per questo  ho sentito il bisogno di mettermi a disposizione della cittadinanza di ogni colore politico che abbia la necessità di confrontarsi su qualsiasi tematica. Appena sarà possibile è mia intenzione organizzare incontri pubblici sul territorio comunale per farmi conoscere e per ascoltare ogni richiesta fatta dai cittadini. Inoltre è mia intenzione rendicontare puntualmente su quello che verrà presentato e discusso  in Consiglio Comunale invitando i cittadini a partecipare numerosi al Consiglio. La mia opera di portavoce sarà svolta in stretta collaborazione con i nostri consiglieri che si stanno adoperando al meglio nell'interesse della cittadinanza. Metto la mia voglia di fare e il mio impegno a servizio di tutti per far crescere e migliorare FDI garantendo attenzione verso i cittadini. È mia intenzione inoltre creare un gruppo che sia disponibile a valutare le segnalazioni dei cittadini ed elaborare assieme ai nostri consiglieri le azioni più opportune anche in consiglio comunale, oltre ad organizzare eventi culturali ed informativi sulle tematiche più vicine alla cittadinanza”.

LEGGI ANCHE: Operazione "Cemento nero" per smascherare il lavoro nero e caporalato fra Pistoia, Prato e Firenze

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter