POLITICA

Petrucci (Regione, Fdi): “Situazione molto complicata ad Abetone Cutigliano, restiamo in attesa di risposte dalla Regione”

Intervento del Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Diego Petrucci. “Mi auguro che il sopralluogo effettuato dall’assessore Monni non sia la consueta passerella da Tg”

Petrucci (Regione, Fdi): “Situazione molto complicata ad Abetone Cutigliano, restiamo in attesa di risposte dalla Regione”
Politica Montagna, 06 Gennaio 2021 ore 16:49

“Il neo assessore regionale alla Protezione Civile Monni ha effettuato un sopralluogo ad Abetone-Cutigliano. La ringrazio per l’attenzione, ma mi auguro che, come nel caso del suo predecessore Fratoni per il nubifragio del 3 giugno (in montagna stiamo ancora aspettando i soldi che aveva promesso), non sia la consueta passerella da Tg” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Diego Petrucci.

La polemica del consigliere

“La montagna è in affanno per colpa di regole fatte in città! Il disagio più grosso di questi giorni, con strade interrotte, elettricità e telefoni saltati, non è stata la neve, ma la caduta di piante dovuta al manto nevoso. Quelle piante dovevano essere tagliate, quelle a bordo strada e quelle a ridosso delle linee elettriche e della telefonia -attacca Petrucci- Ma un insieme di regole vetero-ambientaliste, di fatto, da anni blocca o rende estremamente complicata questa attività essenziale e questi sono i risultati. Le piante cadono ugualmente, da una parte non possono produrre reddito e dall’altra creano enormi disagi paralizzando interi paesi!”.

“Mi auguro che l’assessore Monni e il presidente Giani intervengano con immediatezza e non facciano come il predecessore Fratoni solo passerelle per i Tg! In montagna non si è visto un solo euro: né per il nubifragio del 3 e 4 giugno, né per la chiusura del Ponte dei Mandrini (tante promesse sbandierate in campagna elettorale con tanto di selfie sul ponte). La novella della somma urgenza e dell’utilizzo disinvolto ed imbarazzante di quello strumento, che sta raccontando il Pd, non è ammissibile! Come non è ammissibile dire che il Sindaco Barachini non ha voluto incontrare l’assessore Monni. L’assessore si è fermata al centro operativo comunale presente a Casotti di Cutigliano, il sindaco Barachini era impegnato in municipio ad Abetone. E’ bene chiarire che con tali condizioni da Abetone a Casotti di Cutigliano ci vuole circa un’ora di viaggio, tant’è che l’assessore Monni, con estrema disponibilità, ha tentato di raggiungere lei Abetone ma a causa della caduta delle piante lungo la statale 12 in due ore è riuscita ad arrivare soltanto a 4 km prima di Abetone non riuscendo neppure lei a raggiungere il passo! Sto presentando un’interrogazione in Regione per avere contezza degli interventi intrapresi e messi in atto per fare fronte a questa situazione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità