Politica
Pescia

Pescia è di tutti ha incontrato il commissario prefettizio: “serve recuperare fiducia”

“ A Pescia abbiamo bisogno di recuperare fiducia nel Comune e, a questo punto, l'unico modo è che ci sia una gestione commissariale che rimetta nei giusti binari l'amministrazione pubblica.”

Pescia è di tutti ha incontrato il commissario prefettizio: “serve recuperare fiducia”
Politica Piana, 05 Marzo 2022 ore 19:34

Pescia è di tutti ha incontrato il commissario prefettizio: “serve recuperare fiducia”

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Salvatore Leggio, Coordinatore “Pescia è di tutti”

“Questa mattina  abbiamo incontrato il Commissario Prefettizio, con il quale ci siamo confrontati su temi fondamentali per la nostra città: Me. FI. T, vendita depuratore Veneri, piano operativo e ultimo ma non meno importante, bilancio. Alla luce di quanto emerso possiamo affermare che le nostre preoccupazioni era assolutamente fondate. Ciò nonostante grazie all'encomiabile e certosino lavoro  che sta portando avanti il dott. De Cristoforo crediamo ci si avvii verso un processo che a breve produrrà frutti: fatti (con atti alla mano) e non chiacchere, questa è la sensazione che abbiamo avuto. Ciò che al momento ci preoccupa è solo l'esiguità del tempo che il Commissario è chiamato a restare con noi.

Sappiamo già che cosa avverrà con il rientro del Sindaco (sospeso): i soliti spot mentre la barca, su cui ci siamo tutti noi cittadini, affonda per colpa di un equipaggio non capace e screditato. c'è una cosa infatti che il dottor De Cristofaro sta riportando a Pescia: la credibilità delle Istituzioni. Quando un Comune ha amministratori, ex amministratori e dipendenti comunali oggetto di indagine penale per reati contro la pubblica amministrazione, la fiducia dei cittadini si riduce sempre di più e questo è pericolosissimo.
A Pescia abbiamo bisogno di recuperare fiducia nel Comune e, a questo punto, l'unico modo è che ci sia una gestione commissariale che rimetta nei giusti binari l'amministrazione pubblica.”

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter