Politica
Pescia

Pd Pescia: Collodi è abbandonato a se stesso, quale prospettiva per il turismo?

Per il Pd sono le piccole cose a fare la differenza: chi se ne dimentica dimostra di essere lontano dalla gente con i fatti, che contano più delle parole.

Pd Pescia: Collodi è abbandonato a se stesso, quale prospettiva per il turismo?
Politica Piana, 06 Agosto 2022 ore 11:52

Pd Pescia: Collodi è abbandonato a se stesso, quale prospettiva per il turismo?

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del Partito Democratico di Pescia.

"Alcuni cittadini ed operatori del turismo ci hanno segnalato l'assenza di piccoli ma molto importanti servizi per i turisti che, da sempre, assicurava il Comune e che invece, in questa stagione, non ci sono più: bagni pubblici chiusi da prima dell’emergenza covid, la fontana pubblica chiusa senza nemmeno la possibilità di rinfrescarsi con questo caldo, punto informazioni chiuso da lunedì al venerdì e, alcune volte, anche nel weekend.

Una cosa che il Sindaco non avrebbe problemi a ritenere "inaccettabile" se fatta da altri ma che essendo responsabilità del Comune allora non costituisce un problema mentre invece lo è per quello che, specialmente d'estate, rappresenta il volano dell'economia locale con i turisti che vengono appositamente per visitare il parco dedicato al burattino più famoso.

L'amministrazione Comunale che non riesce quindi a garantire nemmeno i servizi più semplici ed elementari come l'apertura dei bagni pubblici o il punto informazioni,  periodicamente dà lezioni ad altri enti che investono centinaia di migliaia di euro del proprio bilancio per programmare investimenti sul paese oppure annuncia interventi mirabolanti nei video del sindaco: con quale credibilità?

Un’altra cosa davvero singolare che ci hanno segnalato è la pulizia straordinaria del paese. Martedì 9 agosto, dalle 14 alle 18 sarà messo il divieto di sosta su tutto il paese per permettere le operazioni di pulizia, in modo particolare, dato il flusso di turisti presenti nella settimana che precede il ferragosto, viene messo il divieto di sosta su tutti i parcheggi, compreso quello di Piazza della Pace; scelta davvero singolare per i motivi che dicevo precedentemente. Non era proprio possibile effettuare tale operazioni in orari diversi per non arrecare disagi ai turisti che quotidianamente vengono a Collodi in questo periodo?

Non è partita l'organizzazione per la Festa di San Bartolomeo

"I cittadini e gli operatori di Collodi, inoltre, sono preoccupati anche per la festa di San Bartolomeo visto che, a detta di tanti, non è ancora partita la macchina organizzativa per le iniziative, ad eccezione delle iniziative messe in campo da anni dalla Fondazione.

Le piccole cose fanno la differenza: chi se ne dimentica dimostra di essere lontano dalla gente con i fatti, che contano più delle parole".

 

Seguici sui nostri canali