Politica
POLITICA

Pd di Quarrata, Franco Scarnato nuovo segretario comunale

L'ufficializzazione durante la prima assemblea comunale e provinciale

Pd di Quarrata, Franco Scarnato nuovo segretario comunale
Politica Piana, 16 Dicembre 2021 ore 19:03

Sabato 11 dicembre si è tenuta, alla casa del popolo di Quarrata, la prima assemblea per l'ufficializzazione dei componenti della nuova assemblea comunale e provinciale del Partito Democratico e dei coordinatori di circolo.

Ad essere eletto nuovo segretario comunale del PD quarratino è stato Franco Scarnato.

Già tesoriere e delegato

Già tesoriere e delegato nella segreteria provinciale del PD, Franco Scarnato, sposato, babbo di due figli e artigiano di professione, è stato eletto all'unanimità dal congresso comunale.

Anche tra i coordinatori di circolo arrivano novità: ci sono due new entry giovani, Marta Marini e Andrea Giacomelli e due conferme, Tommaso Scarnato e Giovanni Malentacchi.

Presenti all'assemblea, per portare il loro saluto e prendere atto della nuova compagine dirigente anche numerosi esponenti di centrosinistra e del Movimento 5 stelle.

All'apertura dei lavori il nuovo segretario ha voluto ricordare e commemorare Enrico Pieri, superstite e presidente dell'associazione martiri di Sant'Anna di Stazzema, morto nei giorni scorsi, testimone instancabile dell'orrore compiuto da fascismo e nazismo.

Nel corso dell'assemblea sono stati eletti, su proposta del nuovo segretario e con votazione unanime, anche il nuovo presidente dell'assemblea, il tesoriere e la commissione di garanzia.

La prima carica è andata ad Angelo Lucianò, come tesoriere è stato scelto l'ingegnere Simone Drovandi, mentre per la commissione di garanzia gli incarichi sono andati a Fiorenza Faina, GianFranco Fiorucci e Francesca Giusti, eletta anche presidente della commissione.

Il nuovo segretario non ha perso tempo ed ha dato vita anche alla nuova segreteria, che presenta non pochi cambiamenti: 8 componenti di cui ben 5 giovani.

Ecco i loro nomi: Errigo Carboni, Vittorio Leporatti, Marta Marini, Bruno Leka, Ariele D'Angelo, Giuseppe Cartolano, Stefano Lomi, Elena Fabbri.

Un cambiamento in linea con i valori annunciati nel discorso programmatico dal nuovo segretario del partito quarratino: coinvolgimento, rinnovamento, partecipazione e formazione.

Durante l'assemblea, Scarnato ha dichiarato anche di voler lavorare fin da subito alle amministrative 2022: " La costruzione del Programma elettorale, condiviso con gli alleati, sarà un forte strumento che metteremo all’attenzione degli iscritti, degli elettori, delle associazioni, delle attività produttive e non di meno delle liste civiche, movimenti e di partito che parteciperanno in modo costruttivo all’elaborazione di un programma completo per la Quarrata del domani. Io ci sono! Noi Democratici ci siamo!"

Ricordiamo che il percorso per arrivare all'elezione dell'assemblea e del nuovo segretario è stato anticipato da una serie di congressi che si sono svolti sul territorio quarratino nel mese di novembre.

Da Olmi (22 novembre) a Ferruccia (25 novembre), fino alla conclusione sabato 27 novembre a Santonuovo e in concomitanza a Quarrata, i congressi hanno auspicato un vero e proprio rinnovamento nelle idee e nelle questioni da mettere sul piatto: dare ampio spazio ai giovani, tutelare il territorio, esaltare i punti di unione e non di divisione, affrontare le tematiche dell'emergenza climatiche e dei diritti umani.

Problematiche emerse anche nel discorso programmatico del nuovo segretario Franco Scarnato, che punta, insieme a tutta la compagine di alleati del centrosinistra, a impegnarsi al più presto su questo fronte.