Politica
POLITICA

Pd di Belvedere e Scornio: "Soste selvagge dei camperisti aumentate"

"Ad oggi l'unica area disponibile per chi vuole svolgere i propri weekend o vacanze in roulotte o camper è nei pressi di Piazza Oplà, in via Marino Marini, ma da tempo non più sufficiente a raccogliere la domanda presente".

Pd di Belvedere e Scornio: "Soste selvagge dei camperisti aumentate"
Politica Pistoia, 20 Aprile 2022 ore 12:42

"Nel weekend pasquale diversi turisti sono arrivati a Pistoia, sia per visitare la città che per muoversi nelle altre principali realtà
toscane, sia utilizzando le strutture ricettive presenti che muovendosi con i propri mezzi, a partire dai camper. Nell'ultimo anno vi è stato un
aumento della presenza di camper e di turismo cosiddetto “en plein air” e questo ha portato alla luce una serie di criticità che hanno
interessato anche il quartiere di Belvedere e Scornio. “Abbiamo visto – afferma Lorenzo Boanini, segretario PD della zona - nell'ultimo anno che
sono aumentate le soste selvagge dei camperisti, in particolar modo nello spiazzo adiacente alla chiesa del Sacro Cuore Immacolato di Maria
di Belvedere in via Ernesto Rossi”.

La protesta

"Ad oggi l'unica area disponibile per chi vuole svolgere i propri weekend o vacanze in roulotte o camper è nei pressi di Piazza Oplà, in via
Marino Marini, ma da tempo non più sufficiente a raccogliere la domanda presente. “Le aree di sosta devono essere regolate – continua Lorenzo
Boanini – non possiamo permettere a chi decide di visitare la nostra città di fermare il proprio mezzo dove vuole. In questi giorni di Pasqua
si è visto allestire buffet tra i camper e lasciare accanto ai propri mezzi sacchi di rifiuti, dando un vero e proprio senso di degrado”.

“La Giunta Tomasi – conclude Boanini - oltre alla jacopina avrebbe dovuto individuare aree attrezzate per i turisti, in crescita dai dati
recenti, che intendono spostarsi in camper. Ho chiesto al Gruppo PD di depositare un'interrogazione per capire quali siano i progetti e che
azioni voglia intraprendere la Giunta per ristabilire l'ordine nella zona di Via Ernesto Rossi, che è assolutamente fuori controllo e genera
problemi agli abitanti dell'area”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter