La lunga sfida

Elezioni, si presenta Nicola Luongo (Italia Viva): “Rispetto e cura dell’altro grazie al volontariato”

Anche il candidato di Italia Viva, Nicola Luongo, esprime la sua ed i suoi obiettivi personali in vista del voto del 20 e 21 settembre 2020.

Elezioni, si presenta Nicola Luongo (Italia Viva): “Rispetto e cura dell’altro grazie al volontariato”
Valdinievole, 08 Settembre 2020 ore 23:42

Un altro dei nomi del listino provinciale di “Italia Viva” in competizione per un posto all’interno del consiglio regionale della Toscana è quello di Nicola Luongo, da tempo residente a Monsummano. E’ stato a lungo presidente dell’associazione “Noi del Pacini Onlus”.

Le proposte per il territorio di Nicola Luongo (IV)

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di presentazione della candidatura di Nicola Luongo nel listino provinciale per le Elezioni Regionali 2020 del 20 e 21 settembre all’interno di Italia Viva.

Sono il Dott. Nicola Luongo, nato in Toscana, originario del Sud Italia e residente a Monsummano Terme. Ho frequentato l’Itcs “F. Pacini” di Pistoia, una scuola che mi è rimasta nel cuore, tanto da indurmi a fondare l’associazione “Noi del Pacini Onlus”. Sono un dipendente bancario con meriti di perizia, laboriosità e moralità, acquisiti durante il corso della mia attività lavorativa, svolta con competenza e passione, per tali motivazioni sono stato insignito dal Presidente della Repubblica del titolo di Cavaliere e Maestro del lavoro della Repubblica Italiana.

La mia profonda fede religiosa mi ha spinto ad impegnarmi in svariate esperienze nel mondo del volontariato, maturando un profilo di competenze di esperto di questo settore, che mi consentono di praticarne in modo consapevole i principi e di diffonderne i valori, in particolare tra i giovani.

Attualmente, ricopro la carica di Vice Presidente della Consulta del Volontariato di Pistoia e sono fermamente convinto che dobbiamo educare i nostri giovani al rispetto e alla cura dell’altro e il volontariato rappresenta uno strumento di promozione dell’individuo nella comunità, ma anche un modello ideale da perseguire e incoraggiare.

LEGGI ANCHE: Ecco come si rientra a scuola a Quarrata

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità