Politica

Nasce in Valdinievole il comitato per Bonaccini segretario del PD

Nasce in Valdinievole il comitato per Bonaccini segretario del PD
Politica Pistoia, 16 Gennaio 2023 ore 12:07
Nasce anche in Valdinievole il primo comitato a sostegno della candidatura di Stefano Bonaccini alla segreteria del Partito Democratico. A mettersi in gioco in prima persona Yuri Martone, Carlo Cortesi, Ilaria Di Maina, Lorenzo Speranzoso, Valentina Loparco. Tutti e 5 iscritti al PD e politicamente attivi in Valdinievole da diversi anni.
"Facciamo nascere questo comitato - dicono - con la convinzione di sostenere un candidato credibile che nelle sue battaglie politiche ci ha sempre messo la faccia, spendendosi in prima persona. Speriamo che tanti altri vogliano mettersi in gioco insieme a noi per scrivere una nuova pagina del Partito Democratico e per un centrosinistra più forte nel Paese, il comitato è aperto a tutti.  Per noi Bonaccini è il candidato che fa del pragmatismo e della giustizia sociale i due pilastri del suo fare politica, lo ha dimostrato in tutti questi anni. Crediamo fermamente che il modello Emilia Romagna sia da esempio per tutta Italia, perché parla di un Paese diverso a misura d'uomo, che non ha paura della tecnologia, che non dice no per demagogia, che lotta per le disuguaglianze e l'ambiente, che crea impresa, che parla di lavoro dando dignità a tutti i lavori. Il salario minimo sarà la prima sfida, ma anche sanità e istruzione sono due temi che stanno a cuore a Bonaccini e che saranno centrali nel suo impegno come segretario, se sarà eletto. Se non lo sarà, un secondo dopo si metterà a disposizione del partito. Questo è l'orizzonte a cui tutti dovremmo tendere perché è questo che si fa in un partito".
"Un dato emblematico è quello delle adesioni a questa mozione da parte degli amministratori locali di tutta Italia (oltre 1300 adesioni già arrivate in questi primi giorni) che vedono in Bonaccini la possibilità di un partito che possa tornare ad ascoltare le persone, facendo crescere una nuova classe dirigente che quotidianamente è a contatto con i cittadini, di chi in prima persona affronta i problemi reali del Paese, di chi fa una politica di sostanza e non di parole, di chi, come Bonaccini, sa che i sogni sono belli ma è solo realizzandoli che si cambia davvero la vita delle persone.  Ascolteremo tutti i candidati, ci confronteremo con gli iscritti, la pluralità delle idee è una ricchezza e deve tornare ad essere la forza di questo nostro partito".
Chi vuol dare una mano può contattarci personalmente o scrivere a bonaccinivaldinievole@gmail.com. Nei prossimi giorni saranno attive anche le pagine social.
Seguici sui nostri canali