Menu
Cerca
POLITICA

Montagna, Petrucci (Fdi): “Solo chiacchiere per la montagna!”

Il Presidente della Commissione Aree Interne Niccolai non ha accettato gli emendamenti del gruppo di Fdi, alla proposta di risoluzione, presentati dal Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, che proponeva la sospensione dei canoni di concessione per gli impianti di risalita e le piste da sci, oltre a risorse per le strutture ricettive e gli esercizi commerciali della montagna

Montagna, Petrucci (Fdi): “Solo chiacchiere per la montagna!”
Politica Montagna, 23 Marzo 2021 ore 19:10

“Solo tante chiacchiere per la montagna! Ad oggi la Regione Toscana non ha stanziato neppure un euro per le attività montane. Grave quanto accaduto oggi in Consiglio regionale, dove il Presidente della Commissione Aree Interne, Niccolai, non ha accettato gli emendamenti del Gruppo di Fdi ad una proposta di risoluzione. Eppure proponevamo aiuti importanti. Avevamo proposto che la Regione sospendesse o rimborsasse i canoni di concessione, per gli anni 2020 e 2021, per gli impianti di risalita e le piste da sci. Le disposizioni di legge, causa pandemia, hanno di fatto impedito l’apertura di piste e impianti di risalita. Ci sembra assurdo che la pubblica amministrazione chieda il pagamento di un canone oneroso per l’esercizio di un’attività che però, allo stesso tempo, la stessa Pubblica amministrazione vieta” annuncia il Consigliere regionale Diego Petrucci (Fdi).

La polemica del consigliere FdI

“Le chiusure e la crisi hanno danneggiato oltremodo gli operatori del settore del turismo invernale, dagli alberghi agli esercizi commerciali, mettendo a rischio la possibilità di sopravvivenza di queste attività fondamentali per il tessuto socio-economico della montagna. Molte regioni italiane hanno previsto fondi a sostegno di tali attività, che hanno consentito opere di ammodernamento e potenziamento. Anche la Regione Toscana, a nostro avviso, deve prevedere urgenti risorse a favore delle strutture ricettive e degli esercizi commerciali dei comuni con stazioni sciistiche. Richieste di buon senso, concrete e fattibili ma che incredibilmente non sono state nemmeno accettate” sottolinea Petrucci.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli