Politica
politica

Monsummano: l'assessore Roviezzo e la consigliera Perone passano a Italia Viva

Il componente della giunta precisa: "Resto al fianco del sindaco Simona De Caro per portare a termine ancora tanti progetti"

Monsummano: l'assessore Roviezzo e la consigliera Perone passano a Italia Viva
Politica Valdinievole, 04 Agosto 2022 ore 16:38

n una calda mattina d'agosto, nel centro del Comune di Monsummano Terme, l'assessore Libero Roviezzo e la consigliera comunale Giovanna Perone hanno ufficializzato il loro ingresso in Italia Viva. Al loro fianco Edoardo Fanucci, già parlamentare nella diciassettesima legislatura, ed Elena Signori, dirigente regionale di Italia Viva.

"Oggi il nuovo polo di centro che sta costruendo Matteo Renzi è la vera alternativa ad una destra che rischierà di portare il Paese nel caos" - esordisce Roviezzo, che aggiunge -. Sono e rimango al fianco di Simona De Caro per portare 
a termine i progetti che ci siamo prefissati fino al termine di questo mandato e, soprattutto, per quello che verrà."

Interviene Giovanna Perone, carica e motivata, con un intervento molto deciso: "Credo in Matteo Renzi e ritengo che sia arrivato il momento di scendere in campo, al suo fianco. A Monsummano ho sostenuto e sostengo Simona De Caro, la continuerò a seguire con lealtà e impegno. Con questa scelta desideriamo portare un rinnovato entusiasmo ed energie riformiste all'amministrazione monsummanese; in particolare ci porremo l'obiettivo di difendere e valorizzare la parità di genere e le sensibilità di tutte le donne, non solo quelle della nostra città."

Durante la conferenza stampa è emersa la volontà politica di sostenere Italia Viva e Matteo Renzi a partire dalle elezioni politiche del 25 settembre con l'obiettivo di costruire un solido gruppo di sostegno delle sue idee e dei valori riformisti che porta avanti.

Elena Signori, visibilmente emozionata, commenta così l’ingresso di Roviezzo e Perone in Italia Viva:"Una scelta coraggiosa che ci rende orgogliosi e felici."  Interviene anche Edoardo Fanucci, attivista di Italia Viva e sempre presente sul territorio: "Italia Viva si dimostra attrattiva e vitale, da oggi in poi potrà contare sull'importante contributo di due amministratori capaci e autorevoli. Conosco Libero e Giovanna da molti anni e ritengo che il loro ingresso in Italia Viva possa determinare un valore aggiunto, oggettivo e indiscusso, per la nostra comunità politica. Insieme faremo grandi cose, ne sono convinto."

Seguici sui nostri canali