Menu
Cerca
La scelta politica

Migranti a San Marcello, Fdi conferma la contrarietà all’arrivo di 24 ospiti

Dopo l'acceso consiglio comunale di San Marcello Piteglio, il locale circolo di Fratelli d'Italia esprime la propria netta contrarietà all'arrivo dei migranti in paese con possibilità di permanenza di due anni.

Migranti a San Marcello, Fdi conferma la contrarietà all’arrivo di 24 ospiti
Politica Montagna, 24 Marzo 2021 ore 19:48

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso da Fratelli d’Italia di San Marcello Piteglio, firmato dalla portavoce Chiara Venturi, alla luce delle decisioni prese dal consiglio comunale straordinario che doveva affrontare il tema dell’arrivo dei migranti all’ex Hotel “Giardini”.

Migranti a San Marcello, la posizione di Fratelli d’Italia

Si è svolto nella serata di ieri il consiglio comunale straordinario di San Marcello Piteglio che conferma l’imminente arrivo dei migranti all’ex Hotel “Giardini” il cui numero pare essere di 24 persone ma non viene esclusa la possibilità che in casi straordinari possa essere incrementato ed il cui arco temporale corrisponde ad almeno 2 anni, salvo l’uscita di altri bandi che potrebbero prorogare la loro permanenza – ha detto la portavoce di Fratelli d’Italia San Marcello Piteglio Chiara Venturi.

Ribadiamo la nostra ferma contrarietà a questo tipo di accoglienza, visto il recente esempio negativo di Lizzano Pistoiese e siamo a fianco delle oltre 500 persone che con una petizione stanno dichiarando la loro contrarietà alla presenza dei profughi presso quella struttura. Inutile che l’amministrazione getti il sasso e poi nasconda la mano dichiarandosi contraria anch’essa alla scelta della struttura, se poi si dichiara favorevole all’accoglienza dei richiedenti asilo impegnandosi con un documento votato a maggioranza per migliorare la qualità della loro permanenza con iniziative di inclusione e pensando ad un coinvolgimento delle associazioni locali per coinvolgere i cittadini. Con la crisi economica che stiamo vivendo e la forte disoccupazione presente anche nel nostro comune, sarebbe doveroso concentrarsi sul rilancio del territorio ed è preoccupante che ci sia tutta questa attenzione per i flussi migratori, prima di dare attenzione ed aiuto agli stessi abitanti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli