MONTECATINI TERME

Metanizzazione Nievole, Rastelli (IV): "Imbarazzante sentir parlare di località trascurata"

Metanizzazione Nievole, Rastelli (IV): "Imbarazzante sentir parlare di località trascurata"
Politica Valdinievole, 08 Febbraio 2021 ore 11:33

Sulle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco Luca Baroncini a TVL, interviene l’ex presidente del Consiglio comunale Andrea Rastelli, riferimento della località nel corso dell’”amministrazione Bellandi”.

Metanizzazione Nievole

“Ho provato un certo imbarazzo ascoltando le parole del sindaco all’interno del servizio proposto da TVL sulla prevista metanizzazione della frazione Nievole. Dichiarando che la località, in passato, molto spesso è stata trascurata, ha dimostrato di non saper riconoscere i meriti che l’amministrazione Bellandi ha ottenuto con gli interventi eseguiti ma - soprattutto - non ha ritenuto nemmeno opportuno dare importanza ai risultati elettorali che, negli ultimi dieci anni, hanno visto premiate con netti vantaggi le due precedenti giunte. Visto che il consenso si ottiene sempre grazie al lavoro svolto, è segno evidente che la gente ha apprezzato l'operato della vecchia amministrazione e, di conseguenza, non la pensa come lui”.

Questa la reazione di Andrea Rastelli - presidente del Consiglio comunale di Montecatini Terme nel corso dell’amministrazione Bellandi e, da sempre, riferimento politico della località - in riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco Luca Baroncini sulla metanizzazione della frazione prevista per i primi mesi del 2022.

Nel servizio, il primo cittadino aveva parlato di “frazione troppo spesso trascurata e tornata al centro con la nuova amministrazione”. Parole che hanno provocato la reazione del riferimento locale di Italia Viva, promotore della totalità di interventi che - nel corso delle due precedenti amministrazioni - sono state concretizzati sul territorio.

"Imbarazzante sentir parlare di località trascurata"

“Sarò felice se tra un paio di anni anche la Nievole potrà beneficiare dell’allacciamento del metano - prosegue Andrea Rastelli - per questo mi sentirò in dovere di ringraziare esclusivamente chi si prende cura del nostro territorio, chi, con estrema attenzione, fa politica con impegno e dedizione. Queste persone rispondono ai nomi di Edoardo Fanucci e Gianna Rastelli, consiglieri comunali di minoranza e rappresentanti di Italia Viva che, nei mesi scorsi, seguendo attentamente l'iter che Toscana Energia stava portando avanti in merito alle chiare intenzioni di andare a coprire alcune località sprovviste della rete di metano, hanno allacciato contatti diretti con la società, proponendo tale soluzione anche per la frazione di Nievole”.

Contatti, quelli avviati da Edoardo Fanucci e Gianna Rastelli con Toscana Energia, che hanno evidenziato condizioni totalmente diverse rispetto a quelle poste davanti all’amministrazione precedente e che hanno visto i rappresentati di Italia Viva promuovere una mozione di indirizzo in Consiglio comunale, sollecitando Consiglio e Giunta a supportare l’iniziativa.

“Le condizioni che questa volta si sono venute a creare, rispetto al passato, sono molto favorevoli per i cittadini - spiega Andrea Rastelli - visto che la società farà rientrare i lavori in un piano di investimenti che non prevede esborsi a carico della collettività. Pertanto ritengo importante fare certe precisazioni, visto che in politica molto spesso si fa la corsa ad accaparrarsi meriti che non si hanno piuttosto che lavorare duramente per ottenerli”.