Politica
POLITICA

Maurizio Carrara si dimette da commissario comunale della Lega

"Il risultato del partito però è stato al di sotto delle nostre aspettative nonostante l'impegno delle persone che hanno partecipato alla campagna elettorale e, in particolar modo, di tutti coloro che ci hanno messo la faccia candidandosi"

Maurizio Carrara si dimette da commissario comunale della Lega
Politica Pistoia, 29 Giugno 2022 ore 09:27

"Il mio mandato da commissario comunale di Pistoia aveva un obiettivo preciso, quello di accompagnare il partito alla elezioni amministrative del 2022. Ci siamo impegnati a fondo, aprendo la sede di Pistoia, diventato luogo di aggregazione per i nostri sostenitori e militanti, abbiamo cercato di stemperare gli animi all'interno della sezione che sembrava essere diventata una polveriera a causa dei contrasti interni, abbiamo centrato l'obiettivo di riconfermare al primo turno il Sindaco Tomasi e anche la Lega è stata determinante in questo". A dirlo è Maurizio Carrara, onorevole-deputato della Lega.

Le dimissioni

"Il risultato del partito però è stato al di sotto delle nostre aspettative nonostante l'impegno delle persone che hanno partecipato alla campagna elettorale e, in particolar modo, di tutti coloro che ci hanno messo la faccia candidandosi: a loro va il mio primo pensiero ed il mio grazie sincero. In questi mesi si sono anche gettate le basi per un cambio di marcia all'interno della sezione de partito, e la campagna elettorale ci ha permesso di unirci come comunità. Sono felice di aver fatto questo cammino insieme a voi ma come da accordi sono a rimettere il mio mandato nelle mani del coordinatore provinciale, saranno quindi i congressi a stabilire i nomi dei prossimi coordinatori locali", ha concluso Carrara.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter